Quartieri Jazz in concerto alla Galleria Borbonica con le Quattro Giornate di Napoli e neapolitan gipsy jazz

Pubblicato 
mercoledì, 17/01/2018
Di
Valeria Muollo
Galleria Borbonica a Napoli

Il concerto dei Quartieri Jazz alla Galleria Borbonica di Napoli fonde perfettamente napoletanità e jazz manouche in una bellissima location.

Il 20 gennaio 2018 si svolgerà il concerto di Mario Romano con i Quartieri Jazz, in cui presenterà il disco Le 4 giornate di Napoli.

L'evento avrà come location la suggestiva Galleria Borbonica di Napoli, ex rifugio durante la Seconda Guerra Mondiale, sita nel ventre della città.

Il lavoro discografico che verrà presentato nasce dalla fusione tra la napoletanità dei vicoli e il jazz manouche dei caposcuola come Reinhardt e Rosenberg, che hanno dato vita ad un nuovo genere musicale: il Neapolitan Gipsy Jazz.

Un invito al cambiamento e al riscatto della nostra città attraverso una rivoluzione culturale. Il titolo Le Quattro Giornate è emblematico poiché, come l'evento storico fu un momento di unione e ribellione, anche questo progetto si pone lo stesso obiettivo.

Alla serata parteciperanno anche Enzo Sabatasso, amico d’infanzia già presente nel lavoro precedente, e lo scrittore partenopeo Luca Delgado, impegnato nel #Riscetamento della città.

Informazioni sul concerto Le Quattro Giornate

Quando: 20 gennaio 2018

Orario: alle 21.30

Dove: Galleria Borbonica, vico del Grottone 4

Prezzo: il contributo organizzativo è di 15 €

Informazioni e prenotazioni: Evento Facebook| 3404893836 e/o mandare una mail a: quartierijazz@live.it

Cerchi qualcosa in particolare?

Iscriviti alla Newsletter

* obbligatorio

Per favore, seleziona i campi di abilitazione per i quali vorresti avere notizie:

È possibile annullare l'iscrizione in qualsiasi momento cliccando il link nel piè di pagina delle nostre e-mail. Per informazioni sulle nostre pratiche di privacy, si prega di visitare il nostro sito web.

Usiamo Mailchimp come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per iscriverti, riconosci che le tue informazioni saranno trasferite a Mailchimp per l'elaborazione.Scopri di più sulla privacy di Mailchimp qui.

Lavora con noi
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram