Pizzeria Da Michele lancia la pizza surgelata, promettendo massima qualità

La pizza surgelata della Pizzeria Da Michele

L’Antica Pizzeria Da Michele a Forcella, famosa per la sua celebre pizza Margherita amata e apprezzata sia dai locali che dai visitatori, lancia la sua versione surgelata, pronta a raggiungere gli scaffali dei supermercati delle principali catene di distribuzione. Nonostante qualche perplessità da parte dei puristi della pizza, la pizzeria assicura un “prodotto eccezionale”, praticamente identico all’originale. Il prezzo dovrebbe essere soli 4,99 euro.

Per la produzione della pizza Margherita surgelata, L’Antica Pizzeria Da Michele si è avvalsa della collaborazione di Roncadin, azienda con sede a Meduno, in provincia di Pordenone, in Friuli-Venezia Giulia.

La definiscono “identica all’originale”, ecco perché

L’impasto della pizza surgelata è ottenuto utilizzando solo cinque ingredienti. Dopo la cottura nel forno a legna, la pizza viene avvolta in un involucro protettivo biocompostabile e confezionata in un pack in fibra vergine, permettendo di consumare la pizza direttamente dal cartone. Questo processo ha richiesto oltre tre anni di sviluppo.

Secondo Dario Roncadin, amministratore delegato della società Roncadin, il processo di ricerca e sperimentazione ha richiesto un lungo e meticoloso lavoro.

Si tratta di un prodotto eccezionale, che mantiene tutte le caratteristiche dell’originale. Una lista degli ingredienti cortissima (per l’impasto sono solo cinque), pomodoro e mozzarella (in realtà fiordilatte ndr)che sono gli stessi utilizzati in pizzeria. Il procedimento inoltre prevede 24 ore di lievitazione, farcitura a mano e cottura in forno a legna su pietra lavica dell’Etna“.

Da dove è nata l’idea della pizza surgelata

Ma da dove è nata questa idea? Alessandro Condurro, amministratore delegato dell’Antica Pizzeria Da Michele, ha dichiarato che l’idea di creare un prodotto surgelato è nata durante la pandemia.

«Dal periodo della pandemia ci siamo a lungo interrogati su come rendere ‘eterna’ la nostra pizza. Un prodotto che ha superato il tempo, le generazioni e che, dal nostro avo Michele a noi, è rimasta una certezza della famiglia Condurro. Da questo pensiero è nata l’idea della nostra pizza, di cui garantiamo la migliore qualità possibile rispetto al tipo di supporto“.

Seguici su Telegram
Scritto da Andrea Navarro
Potrebbero interessarti