Cronaca

Più cari traghetti e aliscafi per Ischia, Capri e Procida: ecco i nuovi prezzi

Cattive notizie per i viaggiatori che utilizzano il trasporto su mare perché in questi giorni aumenteranno i prezzi per traghetti ed aliscafi diretti a Procida, Ischia e Capri.

Andare nelle isole del Golfo di Napoli, e tornare, costerà di più a causa del caro-carburante che, come sappiamo, da diversi mesi sta facendo alzare di molto il prezzo della benzina, nonostante gli "sconti" temporanei che il Governo sta mettendo in campo.

I rincari che saranno attuati sui prezzi dei biglietti per le isole sono stati confermati da un decreto della Regione Campania che ha dato il via libera alle compagnie di navigazione all'aumento.

Di quanto aumenteranno i biglietti?

Il prezzo dei biglietti per Ischia, Capri e Procida aumenterà del 5% sia per le corse degli aliscafi, che sono i mezzi più veloci, sia per le corse delle navi.

Ecco i dettagli:

  • il prezzo per Ischia in aliscafo sarà 20,20 euro invece di 19,20 euro;
  • andare ad Ischia in nave costerà 13 euro, invece di 12,40 euro;
  • andare a Procida costerà 15,20 euro, invece di 14,50 euro;
  • da Napoli a Capri in aliscafo in prezzo sarà di 20 euro, invece di 19,00
  • da Napoli a Capri in traghetto costerà 12,90 euro, invece di 12,30 euro.

Le tariffe più basse di Caremar

La compagnia Caremar ha comunicato che, ricevendo finanziamenti regionali, manterrà prezzi più bassi rispetto alle altre compagnie di navigazione. I prezzi, ovviamente, cambieranno in base alle tratte e saranno i seguenti:

  • dal porto di Pozzuoli ad Ischia con il traghetto il prezzo sarà di 12,60 euro, invece di 12 euro;
  • da Pozzuoli a Procida, il prezzo sarà 8,30 euro, invece di 7,90 euro;
  • in aliscafo dal Molo Beverello a Napoli ad Ischia il biglietto costerà 21,40 euro, invece di 20,40.

Quando scatteranno gli aumenti

I prezzi dei biglietti scatteranno nei prossimi giorni e le tempistiche di adeguamento saranno diverse tra le varie compagnie di navigazione. In ogni caso, i tempi saranno brevi.

Gli aumenti non valgono per residenti e pendolari

I residenti delle isole ed i pendolari non verranno toccati da questi aumenti e per loro resteranno valide le tariffe agevolate già esistenti.

Fonte foto: Isola d'Ischia





Condividi
Pubblicato da
Fabiana Bianchi

Recent Posts

Frecciarossa, parte il collegamento diretto Napoli Centrale-Aeroporto Fiumicino a Roma

Ferrovie dello Stato ha comunicato un nuovo passo in avanti che è stato fatto relativamente…

14 ore fa

Cosa fare a Napoli nella settimana dal 27 al 30 giugno 2022, i nostri consigli

Siamo in piena ondata di calore, ma gli eventi a Napoli non si fermano per…

14 ore fa

In Campania arriveranno oltre 200 bus elettrici, ibridi e a metano

In Campania a breve arriveranno 202 nuovi bus elettrici e non solo e presto sarà…

17 ore fa

Saldi estivi a Napoli e in Campania: ecco la data di inizio

Dopo le occasioni dovute agli scorsi saldi, si ritorna nuovamente ad andare in cerca di…

18 ore fa

Cumana e Circumvesuviana a Napoli: servizio ridotto per l'estate con molte sospensioni

Si preannuncia un'estate nera per i viaggiatori dei mezzi di trasporto EAV perché l'azienda ha…

18 ore fa

L'Ipogeo dei Cristallini a Napoli apre al pubblico con un percorso multimediale e 3D

L'Ipogeo dei Cristallini nel cuore del Rione Sanità-Vergini a Napoli riapre finalmente al pubblico e…

21 ore fa