Perché si pesano le uova di Pasqua nei supermercati. Si può?

pasqua-kinder

Pasqua si avvicina e nei supermercati si scatena una caccia al tesoro 2.0. La gente sta pesando le uova di Pasqua, sì, avete capito bene. Tutto nasce da una nuova moda lanciata da TikTok.

Perché nei supermercati è scattata la “moda” di pesare le uova di Pasqua?

Scoprire prima dell’acquisto quale gadget si nasconde dentro un’uovo di cioccolato? Grazie a TikTok, ora è possibile. I video tutorial che spiegano come fare sono diventati virali.

La pratica, un mix tra astuzia e curiosità, non fa sorridere i gestori dei supermercati. Cartelli con scritto “Vietato pesare le uova di Pasqua” sono comparsi dappertutto. Ma chi può fermare la voglia di scoprire se dentro quell’uovo c’è l’orsetto Thun o Goku?

Il supermercato mi può vietare di pesarle?

Ebbene sì, i supermercati possono dirvi di non usare le loro bilance per le vostre uova di Pasqua. Non esiste una legge che lo vieti esplicitamente, ma se un cartello dice no, tecnicamente dovreste ascoltarlo.

Ma ecco la verità: se siete abbastanza determinati da portarvi dietro una bilancia da casa, come ha diffuso il sempre informato Massimiliano Dona, chi vi ferma? Questa è l’era della creatività e dell’ingegno. Il desiderio di scoprire la sorpresa prima del tempo dimostra che la tradizione può sempre evolvere.

@massimiliano.dona

Se vi state chiedendo perchè c’è qualcuno che pesa le uova di Pasqua sappiate che nell’universo dei collezionisti, la caccia alle edizioni limitate si avvale spesso di soluzioni creative: quest’anno, con l’arrivo delle uova pasquali Kinder dedicate a Dragonball, si è scatenata una vera e propria corsa all’oro tra i fan. Stiamo parlando delle figure di Goku, Vegeta e Jiren, arrivati nelle uova direttamente dall’opera di Toriyama. Pesare le uova per trovare la figure giusta grazie ad un tam tam social che ha rivelato il peso per ciascuna “sorpresa”. Ma pesare i prodotti del supermercato aiuterebbe molto di più per verificare che il contenuto nominale indicato sugli imballaggi preconfezionati corrisponda al contenuto effettivo. Ma attenti alle tolleranze stabilite dalle normative: peso in grammi o milligrammi da 5 a 50 (tolleranza 9%) da 100 a 200 (tolleranza 4,5 g o ml) da 200 a 300 (tolleranza 4,5 %) da 300 a 500 (tolleranza 9 g o ml) da 500 a 1000 (tolleranza 3%) da 1000 a 10.000 (tolleranza 1,5%) consumatori uovadipasqua peso sorpresa supermercato tolleranza kinder dragonball

♬ suono originale – massimiliano dona – massimiliano dona

Ma allora come faccio a pesarle?

Fronte al divieto, la parola d’ordine è ingegno. Se non potete usare le bilance del supermercato, nessun problema. L’idea di portarsi una bilancia da casa è diffusa dall’influncer Massimiliano Dona.

Seguici su Telegram
Scritto da Andrea Navarro
Parliamo di: ,
Potrebbero interessarti