HomeCronacaPasseggiata sul tetto del Duomo di Napoli: una magnifica vista dall’alto a 360 gradi

Passeggiata sul tetto del Duomo di Napoli: una magnifica vista dall’alto a 360 gradi

Panorama di Napoli dal tetto del Duomo

Con l’apertura del tetto del Duomo di Napoli si potrà ammirare la città dall’alto con una meravigliosa vista a 360 gradi!

Dopo anni di ristrutturazioni e anticipazioni, finalmente il tetto del Duomo di Napoli riaprirà al pubblico consentendo a cittadini e turisti di godere di una magnifica vista della città passeggiando sulla sommità della Basilica più im portante di Napoli. La passeggiata sarà inaugurata a Natale 2018 e vi porterà sul tetto della città a 50 metri di altezza.

I lavori sono stati possibili grazie ai fondi Ue stanziati per la ristrutturazione del Centro storico di Napoli e permetterà di ammirare un bellissimo panorma a 360° che si snoderà dalla collina dei Camaldoli a quella del Vomero, facendovi vedere anche la Reggia di Capodimonte, i tantissimi vicoli, i castelli, le isole di Ischia e Capri, il Vesuvio e moltissime altre bellezze di Napoli.

Si dovrà attendere la fine degli ultimi ritocchi che riguardano il completamento della pavimentazione e delle ringhiere di sicurezza, oltre all’installazione delle mappe che consentiranno al pubblico di capire cosa si sta osservando descrivendone i dettagli. In pratica è quasi tutto pronto e durante questi ultimo giorni di estate e fino a dicembre si svolgeranno i collaudi ed il percorso sarà aperto a Natale dalla Curia e dal Comune di Napoli. Vi si accederà grazie a un’ascensore ed il percorso sarà sia interno sia esterno.

Il progetto è stato finanziato per 100 milioni di euro dall’UE e rientra nei 27 lotti del grande progetto Centro Storico che ha consentito anche di restaurare la navata laterale, le Cappelle di Malvito e del Tesoro Vecchio (dov’erano le spoglie di San Gennaro) e il Succorpo.

Sarà sicuramente una magnifica passeggiata aerea, l’unica che si potrà fare nel centro antico di Napoli.

Fonte foto: Repubblica.it

banner di collegamento a Napolike Turismo