HomeCronacaParco Virgiliano a Napoli, arrivano i nuovi alberi

Parco Virgiliano a Napoli, arrivano i nuovi alberi


Tornano gli alberi al Parco Virgiliano a Napoli, grazie a un progetto della società civile.

Arrivano dei nuovi alberi al Parco Virgiliano di Napoli, ridotto dal maltempo e dall’incuria a un deserto brullo e ingiallito assolutamente indegno di una grande capitale come Napoli.

La giunta municipale ha fatto proprio un progetto di ripristino del verde presentato dal comitato “Salviamo il parco della Rimembranza”.

Si tratta di un progetto che non comporterà oneri per il Comune, dato che al finanziamento provvederà un gruppo di affluenti cittadini che abitano a Posilippo e che non ne possono più di coabitare con quello schifo.

Sono professionisti, avvocati, imprenditori, la loro filosofia è dare una mano alla città che amano, semplicemente.

Sfrondata dell’inevitabile burocratese, l’iniziativa non è altro che la società civile che va in soccorso dei poteri pubblici, i quali poteri pubblici partenopei hanno dimostrato ad abundantiam di essere piuttosto incapaci.

Il progetto non è senza ambizione. Riguarda l’area del Parco vicina alla cavea ed è il frutto della collaborazione con degli agronomi.

A loro è stato affidato il compito di scegliere le essenze da ripiantumare tenendo conto dei cambi climatici in corso, così da selezionare piante che siano più resistenti alla deriva tropicale cui sta andando incontro non solo il Sud ma anche il resto del Paese.

La spesa totale dovrebbe aggirarsi sui trecentomila euro. Il Comune ha fatto un bando: le sacre regole della burocrazia prescrivono che non possa esserci affidamento diretto.

Speriamo bene.

Vota questo post
[Voti: 2    Media Voto: 5/5]
banner di collegamento a Napolike Turismo