Paolo Sorrentino, il suo nuovo film su Napoli sulla sirena Partenope

cast del film di Paolo Sorrentino

Il film “È stata la mano di Dio” ha ottenuto un grande successo ed ha girato il mondo facendo diventare Napoli ancor più internazionale. Paolo Sorrentino sceglie nuovamente la sua città per il suo nuovo lungometraggio, questa volta si baserà su una delle più grandi tradizioni napoletane: la sirena Partenope.

In realtà, la Sirena sarà solo un punto di inizio del film di Paolo Sorrentino. Il nuovo titolo, del quale non si conosce il nome poiché è ancora work in progress, andrebbe a mettere le mani su varie epoche napoletane, passando sì da Partenope per poi affondarle in altre epoche viaggiando nel tempo e toccando tematiche come anche quella di San Gennaro.

Sembrano già essere stati scelti alcuni degli attori principali di questo prossimo film di Sorrentino, come Giampiero De Concilio (già incontrato in “Un giorno all’improvviso” e “Gomorra 5”) e per la sirena la scelta è ricaduta su una modella napoletana il cui nome è ancora segreto.

Le riprese non sono ancora partite, dovrebbero iniziare l’estate del 2023 e i luoghi principali saranno il lungomare, castel dell’Ovo, borgo Marinari, centro storico, l’università, il duomo.

La trama del film si baserà sul mito della sirena Partenope?

Non sappiamo con precisione se la trama narrerà la tragica storia della sirena Partenope. In questo caso, la leggenda narra che la sirena si uccise lanciandosi in mare dopo il rifiuto di Ulisse. Il suo corpo fu trovato privo di vita presso l’isolotto Megaride dove sorge, attualmente, il Castel dell’Ovo.

Seguici su Telegram
Scritto da Andrea Navarro
Fonte immagine: profilo instagram @paolosorrentino_real
Parliamo di:
Potrebbero interessarti