L’opera di Jago in Piazza Plebiscito a Napoli: “Lookdown”, la scultura da 1 milione di euro

Pubblicato 
giovedì, 05/11/2020
Di
Fabiana Bianchi
Scultura di Jago a Napoli

In Piazza Plebiscito a Napoli appare l’opera di Jago intitolata “Lookdown” che vuole ricordare gli ultimi ed i fragili!

L’artista Jago questa mattina, nelle prime ora del 5 novembre 2020, ha lasciato una sua opera d’arte in Piazza Plebiscito a Napoli, come simbolo di questo periodo di emergenza e precarietà.

Si tratta di una scultura intitolata “Lookdown“, che ricorda il termine “lockdown” che purtroppo abbiamo imparato a conoscere bene in questi mesi, e rappresenta un bambino, più un neonato precisamente, raggomitolato su stesso.

Come lo stesso Jago ci spiega, lo scopo è quello di “guardare in basso” (“look down”, appunto) verso i più umili, i più fragili e ricordare chiunque si trovi incatenato nella propria condizione.

È un invito a guardare in basso, ad immedesimarsi e ad affrontare i problemi pesanti che affliggono la nostra società, come quello della povertà che colpisce soprattutto i più deboli.

L’opera è costata 1 milione di euro e Jago è un famoso e talentuoso scultore di Frosinone che è noto anche per la sua opera “Figlio velato” che si trova all’esterno della Chiesa di San Severo fuori le mura alla Sanità.

Iscriviti alla Newsletter

* obbligatorio

Per favore, seleziona i campi di abilitazione per i quali vorresti avere notizie:

È possibile annullare l'iscrizione in qualsiasi momento cliccando il link nel piè di pagina delle nostre e-mail. Per informazioni sulle nostre pratiche di privacy, si prega di visitare il nostro sito web.

Usiamo Mailchimp come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per iscriverti, riconosci che le tue informazioni saranno trasferite a Mailchimp per l'elaborazione.Scopri di più sulla privacy di Mailchimp qui.

Lavora con noi
[ajax_posts]
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram