Napoli – Salernitana, convocati della 20ª giornata

SSC Napoli esulta dopo un goal

Napoli e Salernitana si affronteranno alle ore 15:00 in una partita carica di tensioni.

Entrambe le squadre non stanno attraversando un bel momento. Il Napoli non riesce nemmeno a mantenersi in zona Champions, mentre la Salernitana vede la permanenza in Serie A sempre più lontana.

Di seguito i convocati partenopei per il match contro la Salernitana.

Elenco convocati del Napoli

Mazzarri, che dovrebbe puntare sul 4-3-3, ha convocato i seguenti calciatori:

Portieri

  • Cibtubu
  • Gollini
  • Idasiak

Difensori

Centrocampisti

Attaccanti

Cosa aspettarsi e le premesse di Napoli – Salernitana

Il prossimo incontro di Serie A tra Napoli e Salernitana si carica di significato in un contesto di difficoltà per entrambe le squadre.

Il Napoli, campione in carica, sta attraversando un periodo molto critico, con una serie di risultati negativi che include quattro partite ufficiali consecutive senza vittorie né gol. L’ultima sconfitta per 3-0 contro il Torino ha messo in luce le difficoltà della squadra, aggravate dal cartellino rosso ricevuto dal nuovo acquisto Pasquale Mazzocchi.

La posizione del Napoli è ulteriormente complicata dalla distanza di 20 punti dalla capolista Inter e dalle voci di un possibile cambio in panchina, con il presidente Aurelio De Laurentiis che sembra interessato a portare Antonio Conte alla guida della squadra. Walter Mazzarri, attualmente al comando, sta lottando per invertire la tendenza, con solo due vittorie nelle ultime dieci partite casalinghe.

Dall’altra parte, la Salernitana si trova all’ultimo posto in Serie A, nonostante i segnali di miglioramento mostrati prima dell’ultima sconfitta per 2-1 contro la Juventus. La squadra di Filippo Inzaghi ha subito un duro colpo con l’espulsione di Giulio Maggiore, nonostante avesse portato la squadra in vantaggio.

La Salernitana ha ottenuto la sua prima vittoria in trasferta di questa stagione battendo il Verona per 1-0, ma ha un record negativo negli scontri diretti contro il Napoli, avendo evitato la sconfitta solo una volta negli ultimi cinque incontri.

I giocatori da tenere d’occhio saranno Giacomo Raspadori del Napoli, che ha segnato tre dei suoi quattro gol stagionali dopo l’ora di gioco, e Loum Tchaouna della Salernitana, che ha contribuito a entrambi gli ultimi gol della sua squadra in campionato.

Una statistica significativa è che la Salernitana ha subito il maggior numero di gol dopo il 76° minuto in questo campionato, segno di una vulnerabilità nel finale di partita che potrebbe essere sfruttata dal Napoli per cercare di tornare alla vittoria.

Napoli – Salernitana si presenta come un incontro tra due squadre che cercano disperatamente di invertire le rispettive tendenze negative. Il Napoli ha l’urgente necessità di ritrovare la via del gol e della vittoria per risollevare il morale e ridurre il distacco in classifica, mentre la Salernitana spera di continuare a mostrare segni di miglioramento e di allontanarsi dall’ultimo posto. Sarà interessante vedere come le due squadre affronteranno questa sfida cruciale.

Seguici su Telegram
Scritto da Vincenzo Napolitano
Fonte immagine: Profilo Facebook SSC Napoli
Parliamo di:
Potrebbero interessarti