Napoli, in arrivo 3 parcheggi: Chiaia, Vomero, Fuorigrotta

parcheggio

Una buona notizia per i cittadini napoletani che sempre meno spesso riescono a trovare agevolmente parcheggio per le proprie auto, anche nelle zone dove abitano. Proprio per questo motivo i parcheggi privati hanno delle tariffe, orarie ma anche mensili, sempre più alte.

La giunta comunale di Napoli ha recentemente approvato una delibera di proposta al Consiglio comunale appartenente al Programma urbano Parcheggi (PUP) per proseguire l’iter che autorizza la nascita di tre nuovi parcheggi. Questi parcheggi forniranno una soluzione alle criticità riguardanti le problematiche delle soste auto.

Parcheggio interrato misto a Fuorigrotta

Il primo parcheggio sarà situato in via Cerlone, a Fuorigrotta, e sarà un parcheggio interrato misto con 345 posti auto. Questo parcheggio fornirà una soluzione alle esigenze di parcheggio dei residenti e dei visitatori della zona.

Parcheggio pertinenziale al Vomero

Il secondo parcheggio sarà situato in via De Ruggiero, al Vomero, e sarà un parcheggio pertinenziale con 272 box auto. Il Vomero è probabilmente tra le zone maggiormente afflitte dal problema del parcheggio, quindi sicuramente aiuterà i residenti del quartiere.

Parcheggio interrato a rotazione a Chiaia

Il terzo parcheggio sarà situato a piazza Vittoria, nel quartiere Chiaia, e sarà un parcheggio interrato a rotazione con 246 posti auto.

I nuovi parcheggi saranno realizzati e gestiti da soggetti privati, senza alcun costo per le tasche pubbliche, in linea con il Piano urbano per la mobilità sostenibile (Pums) che prevede proprio l’inserimento di parcheggi proposti da soggetti privati. Sarà poi compito del Consiglio comunale aggiornare il PUP (Piano urbano Parcheggi) per poi sottoscrivere le convenzioni con i privati e proseguire con l’iter per la progettazione.

Seguici su Telegram
Scritto da Andrea Navarro
Potrebbero interessarti