HomeCronacaNapoli, 90 milioni per il Centro Storico: ecco gli importanti lavori

Napoli, 90 milioni per il Centro Storico: ecco gli importanti lavori

Galleria Principe di Napoli

Stanziati 90 milioni di euro per il Centro Storico di Napoli: ecco quali sono tutti i lavori in programma!

Come fa sapere Luigi De Magistris, il sindaco di Napoli, è stato appena avviato il contratto Istituzionale di Sviluppo tra Regione Campania, Comune di Napoli e Governo Nazionale, per il quale sono stati stanziati circa 90 milioni di euro.

In particolare il progetto si propone la valorizzazione di alcuni luoghi di Napoli quali il centro storico, il quartiere Sanità, l’area dei Vergini e di Montesanto con interventi mirati che riguardano la realizzazione di spazi dedicati ad attività e servizi per fini culturali, di co-working, di accoglienza e tanto altro.

I lavori previsti dal Piano

È stato quindi avviato il grande contratto dopo la firma del sindaco di Napoli e del presidente della regione Campania Vincenzo De Luca, presenti entrambi a Roma, nella sede del Ministero per i Beni culturali, dove appunto è stato siglato l’accordo.

Ecco quali saranno alcuni dei progetti finanziati che sono in programma:

  • Interventi complementari al Grande Progetto centro storico di Napoli-sito UNESCO da 20 milioni di euro
  • Restauro delle facciate interne, della pavimentazione e dei porticati della Galleria Principe di Napoli da 10 milioni di euro
  • Il Parcheggio per bus turistici presso l’Ex deposito del Garittone da 3,2 milioni di euro
  • Progetto di ristrutturazione “Palazzo Penne” da 10 milioni di euro
  • Progetto Territoriale integrato per la riqualificazione dell’area Vergini-Sanità da 12,2 milioni di euro
  • Complesso di via Cristallini 73 da 1 milione di euro
  • Complesso della SS.Trinità delle Monache (Ex Ospedale Militare) quale Community Hub da 6 milioni di euro
  • Complesso monumentale SS. Annunziata da 8 milioni di euro
  • Restauro e la rifunzionalizzazione dell’ex Convento delle Cappuccinelle da 7,5 milioni di euro
Vota questo post


banner di collegamento a Napolike Turismo