Pubblicato 
mercoledì, 04 Agosto 2021
Serena De Luca

Mostra su Frida Kahlo a Palazzo Fondi: il Caos Dentro con opere inedite e un film 10D

, , ,

Dall'11 Settembre 2021 al 9 Gennaio 2022 il bellissimo Palazzo Fondi di Napoli accoglie per la prima volta una speciale mostra intitolata Il Caos dentro e dedicata a Frida Kahlo, la pittrice che fu il simbolo dell'indipendenza femminile e dell'avanguardia artistica del novecento.

Sarà un'esposizione molto particolare e suggestiva, aperta a tutti coloro che non conoscono questa grande pittrice messicana, o semplicemente vogliono conoscere la sua travagliata vita, in tutto e per tutto, a 360 gradi.

Ricordiamo che anche al PAN c'è una mostra dedicata a Frida Kahlo.

Il Caos dentro a Palazzo Fondi

La speciale mostra dedicata alla grande pittrice messicana Frida Kahlo si terrà a Palazzo Fondi a Napoli e si svilupperà su uno spazio espositivo di ben 80 mq. Il Caos dentro vi permetterà di conoscere alcuni particolari della sua vita insieme anche al suo amato Diego Rivera. 

La mostra ricostruirà perfettamente gli spazi in cui visse la pittrice, come il suo studio e la sua camera da letto, il luogo in cui la pittrice ha dovuto vivere una parte della sua vita a causa di un incidente che la costrinse a letto.

Saranno mostrate pagine di diario, disegni, oggetti della vita quotidiana, fotografie esclusive e anche alcuni dipinti originali mai esposti prima, come il "Ritratto di Frida" eseguito da Rivera nel 1954, La Nina de losabanicos sempre di Diego Rivera del 1913, e tanti altri.

Autoritratto di Frida Kahlo

Le opere in mostra

Per conoscere a fondo ed in maniera suggestiva la vita di Frida Kahlo, la mostra ci dà la possibilità di ammirare decine di opere di ogni tipo.

Le litografie di Diego Rivera

Ci sono 6 litografie acquerellate originali di Diego Rivera che rappresentano una profonda testimonianza della sua vita e della sua arte. Ripropongono scene di vita quotidiana e figure umili del popolo. Possiamo guardare anche 15 tra i suoi pi√Ļ celebri e rappresentativi autoritratti realizzati con la sofisticata tecnica modlight che d√† la sensazione della pittura ad olio con un profondo realismo. Si tratta di una tecnica di retroilluminazione omogenea in cui tutti i dipinti sono digitalizzati e riprodotti su un film a dimensione originale.

Fotografie e francobolli

Tra le altre opere ci sono le fotografie di Leo Matiz che immortalano l'artista in maniera profonda ed originale. Ricordiamo che i due erano molto amici e l'obiettivo di Matiz ritrae Frida in modo naturale e genuino.

In mostra ci sono anche vari francobolli che raffigurano Frida Kahlo, la prima donna latino-americana ad avere questo onore. Il primo francobollo è stato emesso il 21 giugno 2001 negli Stati Uniti e riproduce l'Autoritratto con collana del 1933. Sono stati tanti i paesi che l'hanno omaggiata in questo modo, poi, come São Tomé e Principe, Mozambico, Serbia, Niger, Maldive, Repubblica Centrafricana. In totale, in mostra ci sono 41 francobolli.

Le lettere e i diari

In mostra sono esposti anche estratti di lettere e diari che Frida e Diego si sono scambiati negli anni a rappresentare la difficoltà e le tribolazioni della loro relazione che è andata avanti tra matrimoni e divorzi.

Le installazioni ‚Äď Gli ambienti di Casa Azul

Il percorso espositivo prevede numerose installazioni che rendono pi√Ļ interattiva e profonda la visita. Ci sono le riproduzioni in scala reale degli ambienti della Casa Azul in cui Frida visse tutta la vita: camera da letto, l'atelier e giardino. La camera da letto serviva anche da studio creativo e ospit√≤ la donna nell'anno della sua immobilit√† dovuta a problemi alla spina dorsale. L'atelier era al secondo piano della casa e la riproduzione √® ricca di dettagli come lo scrittorio, la scrivania, le boccette di colori, i pennelli, il diario e la sedia rossa impagliata. Il giardino si trovava fuori l'atelier ed era grande e lussureggiante, ricco di animali quali pappagalli e scimmie.

Studio di Frida Kahlo

I film su Frida: documentario e film 10D

Nella mostra Il Caos Dentro vedremo anche due film: uno sulla relazione tra lei e Diego Rivera e l'altro sul grave incidente che la immobilizzò. Il documentario sulla relazione si intitola Artists in Love: Frida Kahlo & Diego Rivera, mentre il secondo è un film proiettato nella sala speciale cinema 10D con effetti multisensoriali. Si intitola Il viaggio e tratta di un breve racconto sulla sua storia artistica ed umana e si sofferma sul doloroso incidente che l'ha vista coinvolta. Accadde il 17 settembre 1925 quando, uscita da scuola, salì su un bus che ebbe un forte scontro con un tram. Le conseguenze furono devastanti perché Frida subì 30 operazioni chirurgiche e restò bloccata a letto con il busto per molti mesi. A ciò, si aggiunsero vari aborti.

Tra immagini visionarie e simboliche, anche noi spettatori rivivremo questo periodo molto intenso per l'artista.

Informazioni su Il Caos dentro

Quando: 11 Settembre 2021- 9 Gennaio 2022

Dove: Palazzo Fondi, Napoli

Orari:

Prezzi:

Contatti

Cerchi qualcosa in particolare?
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram