È morto Hugo Maradona dopo un anno dal fratello maggiore Diego

Pubblicato 
martedì, 28/12/2021
Di
Fabiana Bianchi
Hugo Maradona

A circa un anno dalla morte del più celebre fratello, è morto Hugo Maradona, appunto fratello minore del grande Diego Armando.

Aveva solo 52 anni ed è stato portato via da un arresto cardiaco in questa mattinata nel 28 dicembre 2021. Quando è successo si trovava a casa sua al Monte di Procida,.

La decisione di vivere a Napoli

Aveva deciso di sua spontanea volontà di vivere vicino Napoli, la città che aveva reso gradissimo il fratello e dove aveva deciso di non andare più via.

La scelta era ricaduta proprio sul Monte di Procida, nella zona dei Campi Flegrei in provincia di Napoli, dove era conosciuto ed amato da tutti,.

Chi era Hugo Maradona

Era sicuramente una persona molto riservata poiché non era alla ribalta delle cronache, ma lascia una moglie e tre figli.

Hugo Hernán Maradona ha sempre vissuto una vita sportiva, da calciatore e da allenatore. Da piccolo, aveva iniziato la carriera da calciatore nell'Argentinos Junior, poi nel 1987 fu acquistato dal Calcio Napoli su pressione del fratello Diego che già militava nella nostra squadra.

Giocò solo una partita perché fu dato in prestito all'Ascoli e poi fu venduto, dopo 13 partite, alla squadra spagnola del Rayo Vallecano. Dopo aver girato diverse squadre estere, tornò in Italia sempre all'Ascoli, fu nuovamente venduto all'estero all'Avispa Fukuoka e al Consadole Sapporo (entrambe in Giappone).

Dopo la carriera da calciatore, terminata al Toronto Italia, inizia quella da allenatore con i Puerto Rico Islanders nel 1999 per poi tornare a Napoli definitivamente. Nel nostro hinterland ha allenato diverse squadre, come i Boys Quarto, i Mariano Keller e il Real Parete.

Fonte foto: Rai News

Cerchi qualcosa in particolare?

Iscriviti alla Newsletter

* obbligatorio

Per favore, seleziona i campi di abilitazione per i quali vorresti avere notizie:

È possibile annullare l'iscrizione in qualsiasi momento cliccando il link nel piè di pagina delle nostre e-mail. Per informazioni sulle nostre pratiche di privacy, si prega di visitare il nostro sito web.

Usiamo Mailchimp come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per iscriverti, riconosci che le tue informazioni saranno trasferite a Mailchimp per l'elaborazione.Scopri di più sulla privacy di Mailchimp qui.

Lavora con noi
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram