Metropolitana Linea 1 Napoli: prima corsa notturna per il nuovo treno

Pubblicato 
mercoledì, 22/07/2020
Di
Serena De Luca
Metropolitana linea 1 Napoli

Prima corsa notturna di prova per il nuovo treno della metropolitana linea 1 di Napoli alla presenza del sindaco Luigi De Magistris!

La prima corsa di prova per il nuovo treno della metropolitana linea 1 di Napoli si è svolta la notte scorsa alla presenza del sindaco Luigi De Magistris, dell'Amministratore Unico Anm Nicola Pascale e dell'Assessore alle politiche urbane Carmine Piscopo.

Il sindaco di Napoli ha investito circa 180 milioni per l'acquisto di venti nuovi treni che dovranno sostituire gli ormai vecchi treni, in circolazione dagli anni '90.

I nuovi treni della metro linea 1

I nuovi venti treni della metropolitana linea 1 saranno avranno tutti i confort necessari e saranno costituiti da due semitreni identici a salone unico da accoppiare per il servizio commerciale per una lunghezza complessiva di 105 metri.

All'interno dei nuovi treni ci sarà aria climatizzata sia per l'estate che per l'inverno, avranno una capienza di 1250 posti e una rapida mobilità interna con 24 porte per lato. I nuovi treni saranno accessibili anche a viaggiatori con disabilità motorie grazie a due postazioni per essi accanto ad ogni cabina.

Con venti nuovi treni che viaggeranno ad una velocità di 80 km orari si potranno realizzare corse con una frequenza di 4 minuti, equivalente a 15 treni per ora. I primi due treni sono già a Napoli per le prove, il terzo treno invece verrà consegnato a settembre, gli altri sono ancora in produzione.

Cerchi qualcosa in particolare?

Iscriviti alla Newsletter

* obbligatorio

Per favore, seleziona i campi di abilitazione per i quali vorresti avere notizie:

È possibile annullare l'iscrizione in qualsiasi momento cliccando il link nel piè di pagina delle nostre e-mail. Per informazioni sulle nostre pratiche di privacy, si prega di visitare il nostro sito web.

Usiamo Mailchimp come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per iscriverti, riconosci che le tue informazioni saranno trasferite a Mailchimp per l'elaborazione.Scopri di più sulla privacy di Mailchimp qui.

Lavora con noi
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram