Metro linea 1 a Napoli, ancora positivi i test sui nuovi treni: le attese saranno molto ridotte

Pubblicato 
giovedì, 05/05/2022
Di
Fabiana Bianchi
Nuovo treno metro linea 1 a Napoli

Oltre alle buone notizie riguardanti i bus elettrici, che entro due anni sostituiranno l'intera flotta di autobus, attualmente composta da mezzi ibridi o a carburante, arrivano buone nuove anche relativamente ai nuovi treni della metro linea 1 a Napoli.

Infatti, il collaudo dei nuovi mezzi procede con ottimi risultati ed ulteriori prove sono state fatte l'altroieri e ieri, in serata, con la chiusura anticipata dell'intera tratta della linea 1, ma tutto è andato per il meglio.

Le verifiche sui nuovi treni

Il sindaco Manfredi si è detto dunque molto soddisfatto perché si sta andando nella direzione giusta per garantire a Napoli una nuova mobilità che va sempre più verso il green e l'ecosostenibile.

Grazie a questi test, il sistema di trasporti sarà sempre più efficiente e le frequenze, quindi i tempi di attesa, si ridurranno sensibilmente.

Saranno anche più sicuri perché anche i test di frenatura sono andati a buon fine, soprattutto a pieno carico ed in condizioni estreme. Le condizioni si definiscono estreme quando ai treni si fanno percorrere 5000 km, alla velocità massima e con frenate brusche.

Ridotti i tempi di attesa: al massimo 7 minuti

I nuovi treni, quando saranno tutti in circolazione, faranno sì che le attese saranno di 7 minuti ed inoltre riusciranno anche a trasportare più persone migliorando la capacità di trasporto del mezzo stesso.

Sicuramente un grande miglioramento che renderà la vita più semplice a cittadini e turisti.

Metro nuova Napoli
Nuovo treno della metro linea 1

Le caratteristiche dei treni

I nuovi treni sono stati acquistati dalla società spagnola CAF e ad oggi in deposito ne abbiamo 8. In totale ne arriveranno 20.

Ecco quali sono caratteristiche:

  • molto grandi perché possono contenere fino a 1200 passeggeri
  • affidabili
  • con frequenza europea, dunque i tempi di attesa saranno sensibilmente ridotti fino a 7 minuti
  • con impianto di condizionamento
  • sistemi per la riduzione del rumore
  • possono trasportare quattro carrozzelle per diversamente abili.

La metro linea 6 aprirà a breve

Il sindaco Manfredi ha dichiarato anche che entro fine anno sarà aperta la linea 6 e si cercherà di aprire anche altre stazioni della metropolitana in città.

Arrivano anche nuovi bus elettrici

Come accennato, in due anni avremo a Napoli solamente bus elettrici che in totale saranno 253, grazie al piano finanziato dal Pnrr per 180 milioni di euro.

Avranno le seguenti caratteristiche:

  • lunghezza di ben 12 metri;
  • impianto di climatizzazione;
  • pianale ribassato per consentire l'accesso ai disabili;
  • telecamere per la videosorveglianza.
Lavora con noi
[ajax_posts]
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram