Bus elettrici a Napoli, Manfredi: arriveranno tutti entro due anni

Bus a Napoli
0:00 / 0:00

Il sindaco di Napoli Gaetano Manfredi torna a parlare degli autobus elettrici che arriveranno in città, precisando che entro due anni tutta la flotta attuale sarà sostituita da bus elettrici.

Si tratta di uno dei passi che l’amministrazione sta facendo verso la mobilità green ed elettrica, nell’ambito di un progetto più ampio che include altri progetti, come ad esempio l’installazione dei semafori intelligenti, le postazioni di ricarica come le nuove nel parcheggio alla Stazione Centrale, la pista ciclabile fino a Scampia.

I nuovi bus elettrici, le caratteristiche

In totale i bus elettrici in città saranno 253 ed al momento ricordiamo che a Napoli ci sono 150 bus ibridi di ultima generazione.

Entro i due anni assicurati dal sindaco Manfredi il parco bus sarà totalmente elettrico ed il piano sarà finanziato dal Pnrr per 180 milioni di euro.

Ecco le loro caratteristiche:

  • lunghi 12 metri;
  • saranno dotati di impianto di climatizzazione;
  • avranno il al pianale ribassato per consentire l’accesso ai disabili;
  • avranno telecamere per la videosorveglianza.

I nuovi treni della metro linea 1 e la linea 6

Ricordiamo che da diversi mesi si stanno effettuando anche le prove per mettere in esercizio i nuovi treni della metro linea 1. Si tratta di treni acquistati da una società spagnola ed attualmente in deposito ce ne sono 8. In totale ne arriveranno 20.

Le loro caratteristiche:

  • molto grandi perché possono contenere fino a 1200 passeggeri
  • affidabili
  • con frequenza europea, dunque i tempi di attesa saranno sensibilmente ridotti fino a 7 minuti
  • con impianto di condizionamento
  • sistemi per la riduzione del rumore
  • possono trasportare quattro carrozzelle per diversamente abili.

Il sindaco ha anche dichiarato che entro fine anno sarà aperta la Linea 6 della metropolitana.

Seguici su Telegram
Parliamo di: