Massimo Ranieri al Teatro Diana di Napoli, le nuove date di recupero dopo la caduta

Esibizione di Massimo Ranieri

In seguito all’incidente occorso a Massimo Ranieri durante una replica del suo spettacolo “Sogno o son desto” al Teatro Diana di Napoli, alcune date sono state rimandate per permettere all’artista di rimettersi in sesto.

Infatti, ricordiamo che il 6 maggio 2022 Massimo Ranieri ha preso una brutta caduta dal palco, mettendo in piede in fallo nel vuoto, lì dove credeva ci fosse ancora del pavimento. Il buio della sala non ha aiutato l’artista che non ha preso bene le misure dello spazio circostante. Fortunatamente il ricovero in ospedale è durato solo 24 ore dove gli è stato messo un tutore per la spalla a causa della frattura di una costola.

Va da sè che le repliche successive sono state sospese.

Le nuove date dello spettacolo

Bisognerà attendere circa un anno per poter rivedere lo spettacolo perché le repliche saranno recuperate:

  • dal 24 al 29 gennaio 2023
  • dal 24 febbraio al 5 marzo 2023

Ecco le nuove date corrispondenti a quelle annullate:

VECCHIE DATE NUOVE DATE
MARTEDÌ 10 MAGGIO 2022
Turno M ORE 21.00
MARTEDÌ 24 gennaio 2023 ORE 21.00
MERCOLEDÌ 11 MAGGIO 2022
Turno POM ORE 17,45
MERCOLEDÌ 25 gennaio 2023 ORE 17.45
GIOVEDÌ 12 MAGGIO 2022
Turno GS2 ORE 21
GIOVEDÌ 26 gennaio 2023 ORE 21.00
VENERDÌ 6 MAGGIO 2022
Turno V1 ORE 21
VENERDÌ 27 gennaio 2023 ORE 21.00
SABATO 7 MAGGIO 2022
Turno S1 ORE 21
SABATO 28 gennaio 2023 ORE 21.00
DOMENICA 8 MAGGIO 2022
Turno D1 ORE 18
DOMENICA 29 gennaio 2023 ORE 18.00
VENERDÌ 13 MAGGIO 2022
Turno V2 ORE 21
VENERDÌ 24 febbraio 2023 ORE 21.00
SABATO 14 MAGGIO 2022
Turno S2  ORE 21
SABATO 25 febbraio 2023 ORE 21.00
DOMENICA 15 MAGGIO 2022 Turno D2 ORE 18.00DOMENICA 26 febbraio 2023 ORE 18.00
MARTEDÌ  17 MAGGIO 2022
ORE 21.00
MARTEDÌ 28 febbraio 2023ORE 21.00
MERCOLEDÌ 18 MAGGIO 2022 Turno C1 ORE 17.30MERCOLEDÌ 01 marzo 2023 ORE 17.30
GIOVEDÌ 19 MAGGIO 2022
ORE 21.OO
GIOVEDÌ 02 marzo 2023 ORE 21.00
VENERDÌ 20 MAGGIO 2022
ORE 21.OO
VENERDÌ 03 marzo 2023 ORE 21.00
SABATO 21 MAGGIO 2022
ORE 21
SABATO 04 marzo 2023 ORE 21.00
DOMENICA 22 MAGGIO 2022 Turno C2 ORE 17.30DOMENICA 05 marzo 2023 ORE 18.00

I biglietti acquistati restano validi

Chi ha già acquistato i biglietti per gli spettacoli che sono stati sospesi può tranquillizzarsi perché saranno validi anche per le nuove date.

Lo spettacolo Sogno o son desto

Ormai il famoso spettacolo di Massimo Ranieri riscuote sempre un grande successo e quasi ogni anno viene portato in scena dall’artista napoletano. Si tratta di un one man show in cui naturalmente Ranieri canta ed interpreta le più importanti canzoni della tradizione classica napoletana e del suo repertorio, ma si esibisce anche in altre performance.

Infatti, sul palco intrattiene magistralmente il pubblico raccontando aneddoti, storie, si prodiga in sketch divertenti.

Insomma, è un narratore, un cantante ed un attore. Un artista a tutto tondo.

Informazioni sulle nuove date

Quando

  • dal 24 al 29 gennaio 2023
  • dal 24 febbraio al 5 marzo 2023

Dove

Teatro Diana, Via Luca Giordano 64

Prezzi

  • poltrona 60 euro
  • poltroncina 49 euro
  • galleria 39 euro

Contatti

Sito Teatro Diana | 081 5567527 / 081 5784978 | diana@teatrodiana.it

Fonte foto: RaiNews

  • Dove: Teatro Diana
  • Quando:
    • Martedì 24 gennaio 2023 dalle 21:00
    • Mercoledì 25 gennaio 2023 dalle 17:45
    • Giovedì 26 gennaio 2023 dalle 21:00
    • Venerdì 27 gennaio 2023 dalle 21:00
    • Sabato 28 gennaio 2023 dalle 21:00
    • Domenica 29 gennaio 2023 dalle 21:00
    • Venerdì 24 febbraio 2023 dalle 21:00
    • Sabato 25 febbraio 2023 dalle 21:00
    • Domenica 26 febbraio 2023 dalle 18:00
    • Lunedì 27 febbraio 2023 dalle 21:00
    • Martedì 28 febbraio 2023 dalle 21:00
    • Mercoledì 01 marzo 2023 dalle 17:30
    • Giovedì 02 marzo 2023 dalle 21:00
    • Venerdì 03 marzo 2023 dalle 21:00
    • Sabato 04 marzo 2023 dalle 21:00
    • Domenica 05 marzo 2023 dalle 18:00
  • Prezzi:
    • Poltrona: 69€
    • Poltroncina: 49€
    • Galleria: 39€
Seguici su Telegram
Scritto da Fabiana Bianchi
Parliamo di:
Potrebbero interessarti