Le isole ecologiche di Napoli: dove trovarle, orari e cosa differenziare

Pubblicato 
giovedì, 26/05/2022
Di
Andrea Navarro
Raccolta differenziata a Napoli, buste di 3 diversi colori

Con l’avanzare della differenziata porta a porta aumenta sempre più la necessità di appoggiarsi alle isole ecologiche ASIA.

Può sembrare un po’ complicato se non si ha esperienza, ma in realtà recarsi presso un’isola ecologica per smaltire i rifiuti è facilissimo, ma attenzione: non potete portare tutto!

Cosa bisogna sapere prima di recarsi presso un’isola ecologica

Un’idea errata, ma molto comune, è quella di ritenere che presso l’isola ecologica è possibile portare qualunque rifiuto, incluso l’indifferenziato e l’umido.

Non è così, anzi ogni isola ecologica può accogliere diverse tipologie di rifiuti sulla base di parametri determinati dall’amministrazione. Non ti preoccupare, più avanti trovi una pratica tabella.

Ecco le raccomandazioni su prodotti e materiali:

  • NO AMIANTO. È assolutamente vietato portare materiali contenenti amianto in quanto vanno differenziato in tutt’altra modalità e sicurezza da aziende apposite
  • NO GESSO. È assolutamente vietato in quanto va smaltito separatamente
  • NO BITUME
  • NO AZIENDE: le isole ecologiche sono solo per i cittadini
  • NO UMIDO, ad esclusione degli oli vegetali
  • NO INDIFFERENZIATO, quello va smaltito con l’ordinario porta a porta o con i cassonetti ove disponibili
  • I dispositivi elettronici e le apparecchiature elettriche devono essere integri, non smontati

Queste invece sono le indicazioni su come operare sul sito:

  • Portate un documento di riconoscimento recante indirizzo di Napoli o un certificato di residenza presso la città di Napoli
  • In caso di non residente è necessaria la delega del residente a Napoli, ovviamente i rifiuti devono essere del delegante
  • Fatevi riconoscere dal personale, non vergognatevi
  • Se non siete pratici chiedete assistenza al personale su dove smaltire correttamente i prodotti, vi indicheranno dei container, presse e cassonetti presso cui lasciare i materiali
  • Non chiedete al personale di aiutarvi a scaricare, gli è assolutamente vietato in quanto potrebbero ferirsi con materiali a loro ignoti

Dove sono le isole ecologiche di Napoli?

Sul territorio partenopeo sono presenti isole ecologiche di due tipologie: con sede fissa, ovvero strutture in aree recintate e stabili, con cisterne e container per la raccolta differenziata, e quelle mobili (o itineranti), spesso si tratta di furgoni attrezzati per un determinato tipo di materiale o prodotto da riciclare.

Isole ecologiche con sede fissa

  • Piscinola, Via Giovanni Antonio Campano
  • Colli aminei, Via Saverio Gatto
  • Scampia, Viale della Resistenza
  • Ponticelli, Via Emilio Salgari
  • Pianura, Via Nelson Mandela
  • Barra, Via Mastellone
  • Fuorigrotta, Via Arturo Labriola (vicino al The Space Cinemas)
  • Secondigliano (Miano), Via Vicinale Vallone di Miano
  • Mercato, Viale Ponte della Maddalena
  • Sanità, Via Arena della Sanità

Isole ecologiche mobili

  • Avvocata, Piazza Dante
  • Chiaia, Piazza Vittoria
  • Chiaia, Piazza Amedeo
  • Montecalvario, Piazza Carità
  • San Ferdinando, Via Toledo
  • San Ferdinando, Piazza Trieste e Trento
  • Arenella, Piazza Medaglie d’oro
  • Rione alto, Via Onofrio Fragnito
  • Posillipo, Viale Virgilio
  • Vomero, Via Cilea
  • Vomero, Via Luigia Sanfelice
  • Vomero, Via Filippo Palizzi

Cosa è possibile riciclare nelle varie Isole ecologiche

Isola Ecologica e Materiali riciclabili Colli amineiPonticelliMercatoBarraSecondigliano
(Miano)
SanitàScampiaFuorigrottaPiscinola
Carta e cartone
Vetro
Plastica e metalli
Batterie
Farmaci
Ingombranti
TV e monitor
Inerti
( piccoli scarti di lavori domestici)
Lastre
Abiti usati
Luci
(neon, lampadine, etc.)
Batterie d’auto e moto
Oli vegetali
Toner e cartucce
Vernici e solventi
Sfalci e potature
Frigoriferi e condizionatori
Grandi elettrodomestici
Piccoli elettrodomestici

Gli orari di apertura

Solitamente le isole ecologiche condividono gli stessi orari di apertura, tranne piccole eccezioni su Pianura, Sanità e Secondigliano.

L’orario condiviso tra Piscinola, Colli Aminei, Scampia, Ponticelli, Barra, Fuorigrotta, Mercato è il seguente:

  • il Lunedì dalle 14:00 alle 19:00
  • da Martedì Sabato dalle 08:00 alle 19:00
  • la Domenica dalle 08:00 alle 14:00

Fanno eccezione, invece, le seguenti isole ecologiche che hanno orari separati:

Pianura

  • da Lunedì a Sabato dalle 14:00 alle 19:00
  • la Domenica chiusa

Sanità

  • dal Lunedì alla Domenica dalle 08:00 alle 13:40

Secondigliano

  • il Lunedì dalle 14:00 alle 19:00
  • da Martedì Sabato dalle 08:00 alle 19:00
  • la Domenica chiusa

Iscriviti alla Newsletter

* obbligatorio

Per favore, seleziona i campi di abilitazione per i quali vorresti avere notizie:

È possibile annullare l'iscrizione in qualsiasi momento cliccando il link nel piè di pagina delle nostre e-mail. Per informazioni sulle nostre pratiche di privacy, si prega di visitare il nostro sito web.

Usiamo Mailchimp come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per iscriverti, riconosci che le tue informazioni saranno trasferite a Mailchimp per l'elaborazione.Scopri di più sulla privacy di Mailchimp qui.

Lavora con noi
[ajax_posts]
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram