LDA in ospedale: ecco cos'è successo al figlio di Gigi D'Alessio

Pubblicato 
sabato, 15/10/2022
Di
Francesca Orelli
LDA in ospedale

Brutto colpo per Gigi d'alessio: il figlio Luca D'Alessio, meglio conosciuto come LDA, è stato ricoverato d'urgenza in ospedale. Ecco cos'è successo e come sta ora.

Preoccupazioni in arrivo per Gigi d'alessio, il noto cantante partenopeo: il figlio Luca D'Alessio, meglio noto al pubblico come LDA e che domani si sarebbe dovuto esibire a un evento a San Severo, è finito in ospedale!

Il giovane cantante, che si era fatto notare nella passata edizione del programma "Amici di Maria de filippi" e aveva scelto proprio lo pseudonimo LDA per non essere additato come "figlio di", è stato ricoverato d'urgenza in un ospedale di Roma.

View this post on Instagram

A post shared by ⚡️LDA💙 (@lucadalessio_real)

LDA: come sta ora il figlio di Gigi d'alessio

Non si conosce il motivo per cui LDA sia finito in ospedale, ma nella foto su Instagram, pubblicata dallo stesso cantante, è apparso molto sofferente e con tanto di flebo attaccata al braccio.

Il 19enne, oltre che a San Severo, si sarebbe dovuto esibire il 4, il 5 e il 7 dicembre a Roma, Napoli e Milano, ma per precauzione, il suo management ha deciso di spostare le date dei concerti al 22, 21 e 19 aprile 2023.

I fan, preoccupatissimi, hanno cercato di saperne di più, ma LDA si è limitato a dire che non è nulla di grave e che presto tornerà sul palco:

"Inutile dirvi quanto io sia dispiaciuto, ma allo stesso tempo sicuro di poter dare il massimo una volta guarito. Non è nulla di grave, tranquilli!"

View this post on Instagram

A post shared by ⚡️LDA💙 (@lucadalessio_real)

Leggi anche:

Totti e Noemi: lui pubblica il primo video social con lei

Codacons VS Selvaggia Lucarelli: o lascia il posto come giudice o denuncia

Ufficiale giudiziario al GF Vip: Pamela Prati riceverà un atto di pignoramento

Image credits: profilo Instagram Luca D'Alessio (@lucadalessio_real)
Lavora con noi
[ajax_posts]
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram