Pubblicato 
giovedì, 21 Ottobre 2021
Fabiana Bianchi

Food Hall alla Stazione Centrale di Napoli: un'area ristoro di 4000 metri quadri

,

Giovedì 16 settembre 2021 è stata inaugurata la nuova Food Hall alla Stazione Centrale di Napoli, in Piazza Garibaldi, per offrire a tutti uno spazio di ristoro dove rilassarsi e trovare qualcosa da mangiare.

Si tratta di una grande area di 4000 metri quadri con 14 punti ristoro per chiunque si trovi a transitare in Stazione, tra viaggiatori, pendolari, turisti e cittadini ed è affacciata sui binari e sull'atrio storico.

L'ingresso è di fronte ai binari 5/6 o direttamente dall'entrata di corso Novara.

I locali che si trovano nella Food Hall

All'interno di questa enorme Food Hall ci sono ristoranti, rosticcerie e tanti diversi locali in cui potersi sedere o mangiare qualcosa al volo.

Il piano terra è dedicato alla zona colazione e spuntini con sfogliatelle, caffè, toast, gelati e prodotti da take away, mentre al primo piano si possono trovare pizze, primi e secondi piatti tradizionali, carne e diversi tipi di bar per aperitivi.

Nella Food Hall non mancano i nomi di prestigio, come la pasticceria del grande Iginio Massari.

Tra i tanti locali presenti troviamo Bottega Prosecco, Al Dente, Il Vero bar del Professore, Cuori di Sfogliatella, Billy Tacos , Fresco, MammaMia, McCafé, McDonald’s, Nonna Titti Roadhouse, Scaturchio e ToastHouse, Heineken Beers& Bar.

Di questi, quattro sono locali di Chef Express, l'importante marchio del Gruppo Cremonini, e nello specifico: la steakhouse Roadhouse Restaurant, il Billy Tacos sulla cucina messicana, il McDonald’s e lo storico brand napoletano Il Vero Bar del Professore.

La Food Hall: un'area nata da riuso e recupero

La Food Hall alla Stazione Centrale nasce dopo un grande intervento di restyling che ha permesso di utilizzare spazi in disuso e di valorizzarne gli elementi architettonici, soprattutto quelli più importanti.

In questo modo, questa nuova area si configura come un importante punto di collegamento tra la Stazione e la città conferendo alla zona una maggiore vivibilità. Napoli Centrale è una stazione molto importante e frequentata in Italia, la terza del paese per flusso di viaggiatori ed è l'hub intermodale più importante della Campania. Con questo restyling e con la nuova are da 4000 metri quadri sarà ancora di più un punto di riferimento.

Durante i lavori è stata riqualificata anche una parte di Corso Novara ed i lavori rientrano nelle operazioni attive già da tempo per dare un nuovo volto a Piazza Garibaldi.

Un passo in avanti verso le caratteristiche di altre città europee dove le stazioni centrali sono dei veri e propri centri commerciali con le vantaggiose conseguenze in termini economici.

Fonte foto: Pagina Facebook Napoli Centrale

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Napolike (@napolike)

Cerchi qualcosa in particolare?
Seguici su Google News
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram