L'Inferno di Dante al Museo dei Sottosuolo di Napoli con Virgilio e le anime dannate

Pubblicato 
mercoledì, 13/01/2016
Di
Fabiana Bianchi
L'Inferno di Dante al Museo del Sottosuolo di Napoli

Dante e Virgilio incontreranno le anime dannate dei gironi infernali nell'Inferno di Dante al Museo del Sottosuolo!

Nel Museo del Sottosuolo di Napoli saranno previsti nuovi appuntamenti con lo spettacolo "L'Inferno di Dante" che ha sempre riscosso un grande successo fin dalle sue prime repliche.

Il 20, 27, 30 e 31 gennaio 2016 le nuove date faranno nuovamente rivivere i personaggi raccontati dal Sommo Poeta e i gironi infernali in cui gli stessi si muovono. Attraverso una serie di singolari incontri, Dante incontrerà numerose anime dannate, muovendosi nei dieci cerchi dell'Inferno alla ricerca dell'Amore tanto desiderato.

Saranno tre i momenti fondamentali che comporranno lo spettacolo, ognuno dei quali si svolgerà in una sala differente del Museo del Sottosuolo, un enorme spazio che si sviluppa su 3000mq, proprio nel cuore della città, 25 metri sotto Piazza Cavour.

La Sala Bianca

Nella prima sala, dedicata alla prima figlia del padre della speleologia urbana a Napoli, Clemente Esposito, che è anche proprietario dei locali in superficie, Dante è con Virgilio, che lo libera dalle tre fiere: la Lonza, la Lupa e il Leone. I due iniziano il loro viaggio infernale con tutti i suoi ostacoli: supereranno l'ira di Caron Dimonio, attraverseranno la spiaggia sfidando le grida di Minosse, ascolteranno la suadenti parole di Beatrice, finché non incontreranno gli amanti Francesca e Paolo, emozionandosi di fronte al loro abbraccio.

La Sala delle Riggiole

Nella seconda sala, dedicata a Michele Quaranta, Dante e Virgilio incontreranno nel loro cammino Cerbero e Pluto, il Dio della Ricchezza, che cercheranno di bloccare il loro viaggio. Ma nonostante le mille difficoltà, rappresentate anche dalle Furie, la Megera, la Medusa e Farinata degli Uberti, tra gli altri, i due riusciranno a proseguire e ad avvicinarsi sempre più al loro traguardo.

La Sala della Guerra

Nella sala dedicata a Lucio Bartali, Dante e Virgilio faranno conoscere a pubblico gli ultimi tre personaggi. Si tratta di Ulisse, reso celebre per la citazione "fatti non foste a viver come Bruti ma per seguir virtute e conoscenza ", del disperato Conte Ugolino e di Lucifero, rappresentato come il Male Assoluto.

Informazioni sull'Inferno di Dante

Quando:

  • 20 gennaio: ore 9.00 - 10.15 - 11.30 -12.45
  • 27 gennaio: ore 9.00 - 10.15 - 11.30 - 12.45
  • 30 gennaio: ore 19.00 - 20.15 - 21.30i
  • 31 gennaio: ore 11.00

Prezzo: intero 25€ | ridotto 15€
Dove: Museo del Sottosuolo, Piazza Cavour 140
Contatti: 081451085 | 0818631581 | 3391888611 | sito Tappeto Volante

Cerchi qualcosa in particolare?

Iscriviti alla Newsletter

* obbligatorio

Per favore, seleziona i campi di abilitazione per i quali vorresti avere notizie:

È possibile annullare l'iscrizione in qualsiasi momento cliccando il link nel piè di pagina delle nostre e-mail. Per informazioni sulle nostre pratiche di privacy, si prega di visitare il nostro sito web.

Usiamo Mailchimp come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per iscriverti, riconosci che le tue informazioni saranno trasferite a Mailchimp per l'elaborazione.Scopri di più sulla privacy di Mailchimp qui.

Lavora con noi
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram