HomeCronacaIl Ciottolo di Napoli chiude temporaneamente: la cornetteria colpita dal coprifuoco

Il Ciottolo di Napoli chiude temporaneamente: la cornetteria colpita dal coprifuoco

Cornetti al forno

La famosa cornetteria Il Ciottolo a Napoli è costretta a chiudere temporaneamente a causa della crisi e delle nuove disposizioni anti Covid-19.

La crisi economica dovuta all’emergenza sanitaria da Covid-19 sta mettendo in ginocchio molte attività anche a Napoli ed in queste ore è arrivata la notizia della chiusura del bar Il Ciottolo.

Si tratta della famosa cornetteria che si trova in via Marina e che, soprattutto nei weekend, è un luogo di ritrovo di tanti ragazzi che si incontrano per un cornetto od un altro dolce.

A comunicare la notizia della chiusura temporanea è il gestore de Il Ciottolo, Gino Bregamè, con un post su Facebook in cui mostra il video della saracinesca che si abbassa ed in cui comunica che è costretto a mettere in cassa integrazione 27 dipendenti.

Non si sa quando ci sarà la riapertura poiché dipende anche dalle disposizioni dei prossimi DPCM, dato che questa decisione è stata presa a causa del crollo delle entrate e dei nuovi limiti di orario imposti alle attività di ristorazione.

Ricordiamo che, dopo il nuovo decreto, anche l’Edenlandia ha dovuto chiudere temporaneamente.

Vota questo post
[Voti: 1   Media: 5/5]



banner di collegamento a Napolike Turismo