Heinz lancia la pizza con Ketchup a Napoli e i napoletani… approvano!

heinzzola-pizza-ketchup
Fonte immagine: profilo instagram @keepyaswag

Heinz l’ha fatta grossa ed ha anche chiesto scusa, pubblicamente su cartelli pubblicitari. Questi ultimi che hanno affollato la città di Napoli con una particolare pizza (abbastanza lontana dalla nostra napoletana) e con una scritta a caratteri cubitali che esclama “Scusa, Napoli” e ci sono altre varianti con “Scusa, Italia”.

Un’ottima campagna marketing che, però, senza dubbio meritava prima di tutto delle scuse o, per meglio dire, di mettere le mani avanti con gli appassionati che rispettano e venerano la vera pizza napoletana.

Heinzzola, la pizza con Ketchup di Heinz approvata dai napoletani

Sì, proprio così. Heinz ha sfornato delle pizze con un ingrediente alquanto particolare: il loro Ketchup che va a riempire il cornicione delle classiche pizze napoletane. E non si è fermato qui, ha creato uno store pop-up “Heinzzola” (in Via Lanzieri 39) dove i napoletani hanno potuto provare in prima persona questa “pizza moderna” ed… è stata approvata da moltissimi! Dopo l’assaggio, infatti, è stato chiesto di esprimere un verdetto e in molti hanno adorato questo abbinamento.

Evento one-shot, ma ricetta immortale

L’evento si è svolto il 9 febbraio, a grande sorpresa, in occasione del World Pizza Day. Ma Heinz ha, giustamente, diffuso la ricetta in tutto il mondo. Se volete provare questa nuova, e particolare ricetta, sarà possibile replicarla anche a casa propria. O chissà che qualche locale napoletano inizierà a replicarla.

Seguici su Telegram
Scritto da Andrea Navarro
Parliamo di:
Potrebbero interessarti