Grande Fratello, il pubblico chiede l’eliminazione di Perla per razzismo

Perla Vatiero

L’atmosfera al Grande Fratello era quella tipica pre-natalizia, tutti intorno a decorare e a fare quattro chiacchiere. In questo scenario apparentemente innocuo, Perla Vatiero, una delle concorrenti, scivola su una buccia di banana verbale, pronunciando una parola che ha il potere di scatenare tempeste: la “n-word”.

Il termine non passa inosservato e solleva un vespaio di reazioni.

Perla usa la N-Word, un’uscita razzista?

Perla era lì, chiacchierando con Monia La Ferrera e, forse senza nemmeno rendersene conto, lascia sfuggire questa parola così pesante. È stata una gaffe involontaria o qualcosa di più profondo? Questo è il dilemma che ha preso a rimbalzare nei salotti e sui social, dividendo l’opinione pubblica.

Il popolo del web non perdona

La rete si è infiammata in un batter d’occhio. Tra tweet indignati e post sconvolti, c’è chi chiede a gran voce la squalifica di Perla. Un utente ha persino tirato in ballo un triste record di “cavolate in tre parole”. I commenti oscillano tra lo stupore per l’ignoranza linguistica di Vatiero e la richiesta di una presa di posizione decisa da parte degli autori del programma.

L’ignoranza di questa donna mi stupisce sempre di più. Non sa coniugare i verbi, commenti omofobi e ora anche la n-word. Basito

Utente sui social

Ho sentito bene?

Da mulatta, non da neg… quindi il naso da nero è un qualcosa di brutto?

Utente sui social

Perla sarà eliminata? Che faranno gli autori?

E ora? Tutti gli occhi sono puntati sugli autori del Grande Fratello. La situazione ricorda un po’ quella di Fausto Leali, espulso per un episodio simile.

Perla, attualmente in nomination, potrebbe affrontare conseguenze serie: dalla sospensione del televoto a un semplice richiamo. La mossa degli autori sarà un chiaro segnale di come il reality affronta questi delicati temi sociali.

In questo articolo:
Seguici su Telegram
Scritto da Gennaro Marchesi
Parliamo di:
Potrebbero interessarti