HomeCulturaGiornata della memoria 2018 a Napoli: il programma di eventi, spettacoli e mostre

Giornata della memoria 2018 a Napoli: il programma di eventi, spettacoli e mostre

Candele accese per la Giornata della Memoria a Napoli

In occasione della Giornata della Memoria 2018 a Napoli ci sarà un ricco programma di eventi, spettacoli e mostre.

In occasione della Giornata della Memoria 2018, anche la città di Napoli parteciperà alla commemorazione delle vittime della Shoa, organizzando delle iniziative e degli eventi in diversi luoghi culturali.

È un momento di riflessione e di ricordo su una delle pagine più tristi e atroci della storia dell’umanità che ogni anno viene ricordato il 27 gennaio. La nostra città, però, propone sempre una serie di eventi che coinvolgono quasi tutta la settimana del 27 gennaio tra mostre, spettacoli, incontri ed eventi che ci aiutano a ricordare le vittime dell’Olocausto.

Inoltre, la ricorrenza annuale è fondamentale per sensibilizzare la popolazione sull’importanza di un evento che ha segnato il ‘900 e che non dovrà mai più ripetersi.

Programma degli eventi

Dall’11 al 30 Gennaio – Castel dell’Ovo

È allestita la mostra del pittore contemporaneo Giorgio Sorel “Il Cerchio della Shoah”, presso le sale delle carceri di Castel dell’Ovo per ricordare l’osceno genocidio. Il visitatore sarà trasportato in una dimensione sensoriale, attraverso un’ambientazione dai colori tetri.

Dove: Castel dell’Ovo, Via Eldorado 3, Napoli

Orari: dal lunedì al sabato dalle 9.00 alle 18.30 – ultimo ingresso alle 18.00 | domenica e festivi dalle 9.00 alle 14.00 – ultimo ingresso alle 13.15

Prezzo: ingresso libero

Maggiori informazioni.

24 gennaio – Institut Francais

Alle ore 19:00 l’institut Francais di Napoli proietterà sul grande schermo il film “Le dernier mètro” in italiano “l’ultimo metrò”, capolavoro del regista Francois Truffaut.

Dove: via Francesco Crispi, 86

Orario: 19.00

Prezzo: gratuito

Maggiori informazioni.

26, 27, 28 gennaio – Teatro TRAM

Andrà in scena “Celeste” al teatro TRAM di . L’opera teatrale è incentrata sulla figura di Celeste di Porto, denominata “Pantera nera”, spia di Kappler a Roma. Aveva il compito di vendere gli ebrei al regime per soldi, nonostante fosse di famiglia  ebrea. Ma le cose cambiarono quando  sulla lista di Kappler finì suo fratello, che grazie ad uno scambio però si salvò. Dopo il regime la donna cambiò identità e si trasferì a Napoli. Nel 1947 fu però riconosciuta e condannata a 12 anni di carcere anche se  ne scontò solo tre.

Dove: Teatro Tram, via Port’alba 30

Prezzo: 10 euro

Orari: da giovedì a sabato 21.00 | domenica 18.00

Info: 342 1785930 (anche whatsapp) | tram.biglietteria@gmail.com | Maggiori informazioni

27 gennaio – Palazzo Venezia

Nel Palazzo Venezia del centro storico si svolge il concerto di Mario Romano con i Quartieri Jazz Ensemble che porteranno in scena l’album Quattro Giornate. È disco che si ispira al sentimento di Unione e Ribellione del settembre 1943 e che fonde napoletanità e gipsy manouche creando il suo particolare stile personale chiamato Neapolitan Gispsy Jazz.

Dove: Palazzo Venezia, via Benedetto Croce 19

Orario: 21.30

Prezzo: contributo organizzativo 15 euro

Info: Evento Facebook

27 gennaio – Reggia di Caserta

Ci sarà un’apertura straordinaria della Reggia di Caserta dei sottotetti e degli alloggi usati dalle truppe militari. Si tratta di ambienti che dall’inizio del’900 sono stati usati dai soldati e si potranno osservare anche i graffiti lasciati dalle reclute dell’Accademia della Guardia di Finanza.

Dove: Reggia di Caserta,  Viale Douhet, 2/a – Caserta

Orari: 10.00 – 11.00 – 12.00 – 15.30 – 16.30 – 17.30

Prezzo: compreso nel biglietto di ingresso, intero 12 euro e ridotto 6 euro

Maggiori informazioni.

29 gennaio – Centro Interuniversitario di Ricerca Bioetica

Il Centro Interuniversitario di Ricerca Bioetica (CIRB), il Comitato Etico e il Seminario Permanente Etica Bioetica Cittadinanza dell’Università degli Studi di Napoli Federico II organizzeranno, presso il Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università Federico II una giornata che sarà un suddivisa in due parti:

  • Parte 1 dalle ore 9:00 “La Tragedia del Ghetto di Varsavia e la missione di Irena Sendler”
  • Parte 2 (ore 15.00) “Io sono un ibrido” Primo Levi e la cognizione dell’umano

Dove: Aula Coviello, via Porta di Massa, 32

Prezzo: gratuito

Programma del Comune di Napoli

Mostre

Venerdì 26 gennaio – ore 09,00
Via Luciana Pacifici – zona Borgo Orefici
Deposizione di una corona di alloro in ricordo di Luciana Pacifici, vittima delle leggi razziali.
Cerimonia ufficiale con la partecipazione del Sindaco Luigi de Magistris.

23 gennaio – 23 febbraio
Camera di Commercio – Napoli, piazza Bovio
1938-1945 La persecuzione degli ebrei in Italia. Documenti per una storia
Inaugurazione – martedì 23 gennaio – ore 15,00
Mostra documentaria realizzata dal Ministero dell’Interno, Dipartimento per le Libertà Civili e l’Immigrazione, e dalla Prefettura di Napoli.
Orario di apertura: dal lunedì al giovedì, ore 09,00-13,00 e 14,00-16,00; venerdì ore 09,00-13,00.
Ingresso gratuito. Info e prenotazioni: mostrashoah@na.camcom.it.

Giovedì 25, lunedì 29, martedì 30 e mercoledì 31 gennaio – ore 09,00-13,00
ISTITUTO CAMPANO PER LA STORIA DELLA RESISTENZA “VERA LOMBARDI”
Via Costantino 25, 80125 Napoli
Mostre didattiche e documentarie:
– L’ebreo come diverso. La persecuzione antisemita in Italia.
– Viaggio ad Auschwitz
– Storia di un internato militare nei lager del Terzo Reich.
Visite guidate. Per le visite scolastiche è opportuna la prenotazione
info e contatti:- tel. 081-621225 – e mail istitutocampano@libero.it, –

Home

dal 27 gennaio
Pio Monte della Misericordia – Via dei Tribunali, 253
EXODUS#2016 di Anne Goyer.
Info: 081 446944

Incontri

Mercoledì 24 gennaio – ore 10.00
Convento di San Domenico Maggiore – Sala del Capitolo
ore 10.00 saluti istituzionali Nino Daniele – assessore alla Cultura e Annamaria Palmieri – assessore
alla Scuola

  • ore 10.15 testimonianze
    Guido D’Agostino – Istituto Campano per la Storia della Resistenza << Vera Lombardi>>
    Liana Nesta – avvocato -Tutela internazionale dei Diritti Umani Daniela Lourdes Falanga – Arcigay Napoli per i diritti delle persone trans
  • ore 11.00 proiezione filmato Il discorso di Mussolini a Trieste – Settembre 1938 a cura dell’Istituto
    Luce
  • ore 11.30 intervento di Cristiano Migliorelli dell’Istituto Luce
  • ore 11.45 dibattito e conclusioni
  • ore 12.00 visita gratuita alla mostra itinerante Luce- L’immaginario italiano con fotografie e filmati che raccontano Napoli e l’Italia dagli anni 20 ai nostri giorni.

Mercoledì 24 gennaio – ore 18.00 e ore 21.00
Cinema Teatro Pierrot, Ponticelli
proiezione de La signora dello zoo di Varsavia di Niki Caro

Giovedì 25 gennaio – ore 10.00
Nuovo Teatro Sanità- Via S. Vincenzo, 1

  • ore 10.00 saluti istituzionali Simonetta Marino- Delegata alle Pari Opportunità
  • ore 10.15 testimonianze: Antonio Amoretti – Partigiano delle Quattro Giornate di Napoli, Presidente ANPI
    Ciro Raia – Istituto Campano per la Storia della Resistenza “Vera Lombardi” e ANPI Scuola
    Antonella Capone – Arcilesbica Napoli
    Ciro Moses D’Avino – Comunità Ebraica di Napoli
  • ore 11.00 inizio spettacolo Quando la notte è senza Stelle a cura dell’ Associazione Culturale
    Teatro Aperto.
  • ore 12.15 testimonianze
    Emma Ferulano – Associazione “Chi Rom e….Chi no”
    Vincenzo Capuano – Università Suor Orsola Benincasa -Museo del Giocattolo dedicato a
    Ernst Lossa, vittima dell’eugenetica nazista e delle leggi razziali.
  • ore 12.45 dibattito e conclusioni

Giovedì 25 gennaio – ore 17,30
PAN | Palazzo delle Arti Napoli – Palazzo Roccella, via dei Mille, 61
Presentazione del romanzo di Vittorio Alloggio – I sorrisi altrove

Giovedì 25 gennaio – ore 18.00 e ore 21.00
Cinema Teatro Pierrot, Ponticelli
proiezione de La signora dello zoo di Varsavia di Niki Caro

Venerdì 26 gennaio – ore 09,30
Stazione Marittima di Napoli – Sala Galatea
Progetto “Memoriae” della Fondazione Valenzi e dell’Associazione ALI
Consegna delle “Stelle di David”

Venerdì 26 gennaio – ore 19,30
Cinema Astra – via Mezzocannone
proiezione del film Pagine nascoste, di Sabrina Varani (Italia, 2017, 67′)

Sabato 27 gennaio – ore 19,00
Chiesa di Sant’Agostino degli Scalzi a Materdei
IRENA SENDLER, LA TERZA MADRE DEL GHETTO DI VARSAVIA

Per tutto il mese di gennaio – ore 9.30
Cinema Teatro Pierrot, Ponticelli
Parole di Memoria – Voci sulle immagini per non dimenticare
Ciclo di incontri e film su Shoah, intolleranza e razzismo, con la proiezione de “Il viaggio di Fanny”.

Informazioni sulla Giornata della memoria 2018 a Napoli

Quando: eventi dall’11 al 30 gennaio 2018

Dove: vari luoghi di Napoli

banner di collegamento a Napolike Turismo