Fuorigrotta, quando riapre via Consalvo? Due mesi di stop

Voragine di Via Consalvo

Disagi per il quartiere Fuorigrotta a causa della voragine che ha reso impraticabile via Consalvo in data 18 gennaio 2024. L’incidente ha messo in luce la fragilità delle infrastrutture urbane della zona, svelando problemi ben più gravi di quelli inizialmente stimati.

Dopo un’immediata messa in sicurezza, analisi approfondite hanno rivelato che un tratto di 250 metri della condotta fognaria è gravemente danneggiato e necessita di una completa sostituzione. Ma quanto dureranno i lavori?

Cosa è successo, la voragine di via Consalvo

Il 18 gennaio si è aperta una voragine in via Consalvo, un evento che ha immediatamente destato l’attenzione della protezione civile e degli enti locali. La voragine, emersa senza preavviso, ha rivelato una situazione di pericolo non solo per il traffico veicolare ma anche per l’incolumità pubblica, sottolineando la fragilità delle infrastrutture sotterranee.

ABC Napoli, l’ente preposto alla manutenzione delle infrastrutture idriche, è intervenuto tempestivamente, constatando che il cedimento era dovuto al collasso di una condotta fognaria e di un acquedotto, entrambi danneggiati in più punti. L’immediata messa in sicurezza ha evitato conseguenze peggiori, ma ha anche aperto gli occhi sulla necessità di interventi più radicali e strutturati per garantire la sicurezza a lungo termine.

Quanto dureranno i lavori di ripristino di Via Consalvo?

La necessità di sostituire 250 metri di condotta fognaria rappresenta una sfida ingente per ABC Napoli e per la città di Fuorigrotta. Il piano di lavoro prevede l’installazione di tubature in ghisa sferoidale, scelte per la loro durabilità e resistenza, con l’obiettivo di prevenire futuri crolli e garantire una maggiore sicurezza delle infrastrutture idriche.

I lavori, che avranno una durata stimata di circa 50 giorni, sono essenziali per ripristinare le normali condizioni di esercizio e per assicurare che simili incidenti non si ripetano.

Quando riaprirà Via Consalvo a Fuorigrotta?

La riapertura di via Consalvo è attesamente prevista per la fine di marzo, giusto in tempo per le celebrazioni di Pasqua 2024.

Questa timeline, pur essendo soggetta a possibili variazioni dovute a condizioni meteo avverse o imprevisti tecnici, riflette l’impegno delle autorità locali e di ABC Napoli nel mitigare l’impatto di questo incidente sulla vita quotidiana dei cittadini.

l termine dei lavori, si procederà con la riqualificazione del manto stradale e con la restituzione delle aree interessate ai servizi comunali, segnando il ritorno alla normalità per il quartiere di Fuorigrotta e per i suoi abitanti, ansiosi di lasciarsi alle spalle questo episodio.

Seguici su Telegram
Scritto da Andrea Navarro
Fonte immagine: TGR - Rai
Potrebbero interessarti