Festival Spinacorona a Napoli con 15 concerti gratuiti in 7 location

Pubblicato 
lunedì, 27/09/2021
Di
Fabiana Bianchi
Concerto di Michele Campanella

Ritorna il Festival di Spinacorona a Napoli per 4 giorni di concerti gratuiti dopo un anno di pausa dovuta alla pandemia. Il programma si svolgerà dal 30 settembre al 3 ottobre 2021. Saranno ben 15 i live in 7 location diverse della città ed il Festival, così, giunge alla sua quinta edizione, sempre diretto da Michele Campanella che ne è l'ideatore.

Lo scopo di questo bell'evento è di creare un legame tra musica e luoghi della città, location che ne caratterizzano il patrimonio artistico-culturale.

Come detto, saranno 15 concerti che si snoderanno nel centro antico con esibizioni di 40 minuti di artisti della scena nazionale ed internazionale.

Il programma di concerti

30 settembre

  • ore 12.00: Raffaella Cardaropoli, importante violoncellista internazionale, si esibirà presso la Biblioteca Universitaria di Napoli in via Giovanni Paladino
  • ore 21.00: Michele Campanella e l'ORT (orchestra della Toscana) si esibiranno al Teatro Trianon Viviani insieme all'Ensemble Vocale di Napoli diretto da Antonio Spagnolo.
    A seguire ci sarà il Concerto n.5 e la Fantasia corale di Ludwig Van Beethoven.

1 ottobre

  • ore 15.30: Simonide Braconi alla viola e Monaldo Braconi al pianoforte eseguiranno brani di Schubert, Hindemith e dello stesso violista solista alla Biblioteca Universitaria di Napoli
  • ore 17.15: i Solisti dell'ORT al Museo di Fisica dell'Università di Napoli eseguiranno il Sestetto op.48 di Antonín Dvořák
  • ore 19.00: al Museo Mineralogico Michele Campanella suonerà rarirà mozartiane
  • ore 10.45: al Museo di Fisica ci sarà Javier Girotto con Gianni Iorio e Alessandro Gwis che faranno un omaggio ad Astor Piazzolla e a Gerry Mulligan

2 ottobre

  • ore 10.00: alla Biblioteca Universitaria di Napoli il pianista Vito Reibaldi suonera brani di musica classica e jazz
  • ore 12.00: il trio Alessandro Carbonare (clarinetto), Simonide Braconi (viola) e Andrea Dindo (pianoforte) suonerà brani di Mozart e Schumann alla Cappella di Santa Restituta nel Duomo
  • ore 17.00: nella Chiesa dei Santi Cosma e Damiano ai Banchi Nuovi ci sarà il Trio DeMoNe (Annalisa De Santis arpa, Stefania Morselli flauto, Alberto Negroni oboe) con brani di quattro Autori del Novecento italiano
  • ore 19.00: nel Museo di Fisica ci sarà l'attrice e cantante Adria Mortari con il pianista Salvatore Biancardi con Song e ballate di Kurt Weill su testi di Bertolt Brecht e tre interludi da Sonate di Paul Hindemith.
  • ore 21.00: al Real Museo Mineralogico, l'esibizione de mezzosoprano Adriana Di Paola e della pianista Monica Leone con La canzone dei ricordi di Giuseppe Martucci su versi di Rocco Pagliara.

3 ottobre

  • ore 11.30: al Teatro Trianon Viviani con i pianisti Monica Leone e Michele Campanella e l’Ensemble Vocale di Napoli diretto da Antonio Spagnolo che si eibiranno in Dante-Symphonie di Liszt. Sonia Bergamasco sarà la voce recitante
  • ore 17.00: nel Museo di Fisica l’esibizione del Quartetto Adorno con il clarinettista Alessandro Carbonare che eseguiranno il il Quintetto op.115 di Brahms
  • ore 19.00: nel Real Museo di Mineralogia, ci sarà il Fine Arts Quartet con Michele Campanella al pianoforte per eseguire il Quintetto di Franck.
  • ore 21.00: nella Sala Scarlatti del Conservatorio di San Pietro a Majella sarà presente Salvatore Accardo, ospite d'onore del Festival, che chiuderà il Festival con una prova aperta di musiche di Mozart con l’Orchestra del Conservatorio.

Green Pass e prenotazione obbligatori

Per partecipare al Festival Spinacorona è obbligatorio mostrare il Green Pass. Inoltre, è necessario prenotare i singoli eventi sulla pagina dello Scabec.

La quarta edizione in tv

Per completare questa bella iniziativa che riprende dopo un anno di pausa, su Rai5 verrà trasmessa l'edizione precedente del Festival Spinacorona dal 18 al 22 ottobre alle ore 18.00. Saranno 5 puntate con le 9 Sinfonie di Beethoven nelle trascrizioni per pianoforte di Franz Liszt registrate nella Chiesa di Donnaregina Vecchia.

Potremo vedere anche cinque passeggiate speciali a Napoli con il Maestro Campanella e lo scrittore Maurizio De Giovanni che passeggiano in alcuni amati dai dei due.

Invece, sul canale YouTube Spinacorona si possono vedere lo Special Beethoven in Reggia con la Sonata op.111 suonata da Michele Campanella nelle sale della Reggia Borbonica di Portici, la lettura di Enzo Salomone delle parole di Thomas Mann dedicate a questo brano nel Doktor Faustus.

Informazioni sul Festival Spinacorona

Quando

dal 30 settembre al 3 ottobre 2021

Dove

  • Biblioteca Universitaria di Napoli, Via Giovanni Paladino 39
  • Museo Mineralogico: Via Mezzocannone 8
  • Teatro Trianon Viviani: Piazza Vincenzo Calenda 9
  • Museo di Fisica: Via Mezzocannone 8
  • Chiesa dei Santi Cosma e Damiano: Largo Banchi Nuovi
  • Conservatorio di San Pietro a Majella: Via S. Pietro a Majella 35
  • Basilica di Santa Restituta: Via Duomo, 147

Prezzo

gratis

Contatti e info

Festival Spinacorona

Cerchi qualcosa in particolare?
, ,

Iscriviti alla Newsletter

* obbligatorio

Per favore, seleziona i campi di abilitazione per i quali vorresti avere notizie:

È possibile annullare l'iscrizione in qualsiasi momento cliccando il link nel piè di pagina delle nostre e-mail. Per informazioni sulle nostre pratiche di privacy, si prega di visitare il nostro sito web.

Usiamo Mailchimp come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per iscriverti, riconosci che le tue informazioni saranno trasferite a Mailchimp per l'elaborazione.Scopri di più sulla privacy di Mailchimp qui.

Lavora con noi
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram