HomeCulturaExit Strategy a Napoli: 8 cinema e teatri accolgono le opere di giovani artisti

Exit Strategy a Napoli: 8 cinema e teatri accolgono le opere di giovani artisti

Exit Stragey a Napoli, locandina

I cinema e i teatri di Napoli diventano luoghi di esposizione: ecco le mostre pensate da giovani artisti napoletani con la Exit Strategy!

Otto tra cinema e teatri a Napoli riaprono per dare vita a un nuovo progetto chiamato Exit Strategy. Si tratta dell’idea di riconvertire i propri spazi e farli diventare vetrine espositive per le mostre di alcuni artisti napoletani: un modo per dare una risposta forte e reagire alla crisi che sta attanagliando il mondo dello spettacolo.

Dal 20 febbraio al 21 marzo 2021, saranno nove gli artisti partenopei che esporranno le proprie opere negli 8 cinema e teatri della città, nei loro spazi esterni. Sono alcuni tra i più talentuosi e promettenti artisti di Napoli che prendono parte a questo progetto curato da Lucas Memmola, proprio uno di loro, e con il coordinamento di Matteo Mirra.

Le opere degli artisti nei cinema e nei teatri

Le loro opere vogliono proporre un dialogo sul nostro presente, attraversato da una pandemia terribile che sta portando anche alla crisi identitaria della nostra società, oltre alle già note crisi sanitaria ed economica.

Saranno utilizzate le facciate di questi luoghi, cioè teatri e cinema, per esporre le opere visive dei nostri artisti. In questo modo, il progetto Exit Strategy  fa sì che, nonostante le restrizioni, la produzione artistica non si fermi e possa essere vissuta.

Inoltre, verranno utilizzate anche le vetrine dei locali chiusi, che di per sè sono ottimi luoghi espositivi.

Tutte le opere si potranno ammirare 24 ore su 24, senza limitazioni e gratuitamente.

Le mostre e gli artisti coinvolti

  • Lucas Memmola (Bari, 1994) – Cinema Arcobaleno – via Consalvo Carelli, 13
  • Dafne y Selene (Napoli, 1993) – Teatro Augusteo – piazzetta Duca d’Aosta, 263
  • Serena Petricelli (Napoli, 1989) – Teatro Diana – via Luca Giordano, 64
  • Gabriella Siciliano (Napoli, 1990) – Cinema Filangieri – via Gaetano Filangieri, 43
  • Collettivo DAMP e Carmela De Falco (Avellino, 1994) – Cinema Plaza – via Michele Kerbaker, 85
  • Clarissa Baldassarri (Civitanova Marche, 1994)  – Teatro Sannazzaro – via Chiaia, 157
  • Mary Baldassarre (Avellino, 1993) – Teatro Totò – via Frediano Cavara, 12
  • Andrea Bolognino (Napoli, 1991) – Cinema Vittoria – via Maurizio De Vitto Piscicelli, 8/12

Informazioni sulla Exit Strategy

Quando: dal 20 febbraio al 21 marzo 2021

Dove: cinema e teatri di Napoli (consulta l’articolo)

Orario: 24 ore su 24

Prezzo: gratuito

Info: Pagina Facebook

Vota questo post


banner di collegamento a Napolike Turismo