Eurovision 2023, come funziona, le date e dove vederlo in tv

Arena di Liberpool all'Eurovision Song Contest

Il 13 maggio è andata in onda la finale dell’Eurovision Song Contest 2023, uno degli eventi musicali più seguiti a livello internazionale. Quest’anno, il tema principale dell’evento è “United by Music“.
Scopriamo insieme quali sono le date e come seguire questa edizione.

Leggi anche: Chi ha vinto l’Eurovision 2023, la classifica e posizione Marco Mengoni

Come seguire e dove vedere l’Eurovision Song Contest 2023 in tv, streaming e alla radio

Oltre alle trasmissioni televisive su Rai 2 e Rai 1, tutte e tre le serate dell’Eurovision 2023 sono disponibili in streaming su RaiPlay con la possibilità di rivedere le singole esibizioni delle varie nazioni.

Una sede inaspettata: l’Arena di Liverpool

A causa delle difficoltà incontrate dall’Ucraina, vincitrice dell’edizione 2022 con la band Kalush e la loro canzone “Stefania”, l’Eurovision 2023 si terrà nel Regno Unito, presso l’Arena di Liverpool.
Su questo palco, si esibiranno i rappresentanti dei 37 Paesi in gara, suddivisi in due serate semifinali.

Come funziona l’Eurovision?

L’Eurovision Song Contest è una competizione musicale internazionale che si tiene annualmente tra i paesi membri dell’Unione Europea di Radiodiffusione (UER) conosciuta anche come European Broadcasting Union, per questo non vi partecipano solo paesi facenti parte dell’Europa intesa come continente.
Ad esempio l’Australia partecipa all’Eurovision grazie alla sua televisione pubblica SBS, membro associato dell’EBU, pur non avendo legami geografici con l’Europa

Regole fondamentali dell’Eurovision Song Contest

Le regole dell’Eurovision Song Contest sono semplici e poche:

  1. Diretta televisiva: L’evento va in diretta in tutti i paesi in concorso, alle ore 21 dell’Europa Centrale.
  2. Durata delle canzoni: Le canzoni devono durare al massimo tre minuti e possono essere eseguite in qualunque lingua.
  3. Esecuzione live: Si canta live, ma su basi pre-registrate. Anche eventuali coristi cantano dal vivo.
  4. Massimo 6 persone sul palco: Che siano cantanti, musicisti, coristi, ballerini o figuranti, possono salire al massimo 6 persone sul palco.
  5. Chi vince ospita l’edizione successiva: Con rare eccezioni, chi vince organizza l’evento l’anno successivo, con il supporto economico dell’EBU.

Chi partecipa all’Eurovision

Il concorso prevede la partecipazione di artisti che rappresentano ciascun paese attraverso una canzone originale, gli artisti in questione non hanno vincoli, difatti non è necessario che abbiano né origini né residenza obbligatori presso la nazione in questione. L’evento si articola in due semifinali e una finale, durante le quali le nazioni partecipanti esibiscono le loro canzoni e il pubblico, insieme alle giurie nazionali, vota per determinare i vincitori. Il paese vincitore ospita poi l’edizione successiva del concorso, contribuendo a promuovere la cultura e il turismo locale.

Il concorso di questa edizione, come nelle precedenti, prevede due serate di semifinali, in cui si esibiranno 15 artisti e band provenienti da 37 Paesi. La prima semifinale vedrà esibirsi gli artisti di 7 Stati, mentre la seconda ospiterà gli altri 8.

Le prime 10 classificate di ciascuna semifinale accedono alla serata finale.
Le “Big 5” e la nazione ospitante accedono direttamente alla finale, ecco l’elenco delle BIG 5

  • Francia,
  • Germania,
  • Italia,
  • Regno Unito,
  • Spagna

Ecco invece l’elenco dei paesi partecipanti:

  • Albania
  • Andorra
  • Armenia
  • Australia
  • Austria
  • Azerbaigian
  • Belgio
  • Bielorussia
  • Bosnia ed Erzegovina
  • Bulgaria
  • Cipro
  • Croazia
  • Danimarca
  • Estonia
  • Finlandia
  • Francia
  • Georgia
  • Germania
  • Grecia
  • Irlanda
  • Islanda
  • Israele
  • Italia
  • Lettonia
  • Lituania
  • Lussemburgo
  • Macedonia del Nord
  • Malta
  • Moldavia
  • Montenegro
  • Marocco
  • Norvegia
  • Paesi Bassi
  • Polonia
  • Portogallo
  • Principato di Monaco
  • Regno Unito
  • Repubblica Ceca
  • Romania
  • Russia
  • San Marino
  • Serbia
  • Slovacchia
  • Slovenia
  • Spagna
  • Svezia
  • Svizzera
  • Turchia
  • Ucraina
  • Ungheria

Oltre ai 37 paesi elencati precedentemente, questi sono alcuni altri paesi che hanno partecipato all’Eurovision Song Contest nel corso degli anni o che hanno mostrato interesse a partecipare:

  • Kosovo: Nonostante il desiderio di partecipare all’Eurovision Song Contest, il Kosovo non è ancora un membro dell’Unione Internazionale di Radiotelevisione (UER) e quindi non può partecipare.
  • Liechtenstein: Ha mostrato interesse nel partecipare all’Eurovision Song Contest in passato, ma non ha ancora debuttato nella competizione.
  • Libano: Il Libano doveva debuttare all’Eurovision Song Contest nel 2005, ma si è ritirato prima della competizione a causa di problemi politici e di trasmissione.
  • Kazakistan: Il Kazakistan è attivo nell’evento Eurovision Young Dancers e nella versione junior dell’Eurovision Song Contest, ma non ha ancora partecipato all’evento principale.

È importante notare che l’Eurovision Song Contest è un evento in continua evoluzione e, nel corso degli anni, potrebbero esserci nuovi paesi che si uniranno alla competizione o altri che si ritireranno.

Chi ha vinto l’Eurovision 2023

La Svezia si posiziona al primo posto, al secondo e terzo posto si sono piazzati rispettivamente Finlandia e Israele, con la Finlandia che ha superato Mengoni in classifica, riscuotendo un grande successo tra il pubblico. Ecco i punteggi dettagliati:

  1. Svezia: 583 punti
  2. Finlandia: 526 punti
  3. Israele: 362 punti
  4. Italia: 350 punti
  5. Norvegia: 268 punti

Presentatori e commentatori italiani dell’evento

Il trio di presentatori che ha condotto l’evento è stato composto da:

  • Alesha Dixon,
  • Hannah Waddingham,
  • Julija Sanina, frontwoman della band ucraina The Hardkiss.
Eurovision, copertina italiana
Fonte: RaiPlay

Saranno affiancate dal conduttore televisivo britannico Graham Norton.

Per quanto riguarda l’Italia, la radiocronaca dell’evento sarà affidata a Gabriele Corsi e Mara Maionchi, un duo che promette di coniugare simpatia e competenza durante la serata.

Leggi anche: Chi ha vinto l’Eurovision 2023, la classifica e posizione Marco Mengoni

Seguici su Telegram
Scritto da Gennaro Marchesi
Fonte immagine: Instagram @eurovision
Parliamo di:
Potrebbero interessarti