È morta Gina Lollobrigida, l’icona del cinema ci lascia a 95 anni

primo piano di gina lollobrigida

Gina Lollobrigida, icona del cinema degli anni ’50 e ’60, è morta all’età di 95 anni. La notizia della sua morte è stata confermata dai suoi familiari.

La star del cinema era stata da poco dimessa dalla clinica in cui era stata ricoverata per una frattura al femore, causata da una recente caduta. La Lollobrigida era conosciuta per la sua bellezza in gioventù, la sua forte personalità e la sua carriera di successo nel mondo del cinema.

Origini e carriera di Gina Lollobrigida

Era nata a Subiaco, in Italia, nel 1927 e aveva iniziato la sua carriera come modella e fotografa prima di entrare nel mondo del cinema.

Il suo primo ruolo cinematografico era stato in “Il mulino del Po” del 1949, ma era diventata famosa in tutto il mondo con il suo ruolo in “Bella, ricca, lieve difetto fisico cerca anima gemella” del 1954. Era stata protagonista di numerosi film di successo, tra cui “Trapeze” del 1956, “Guns of Navarone” del 1961 e “Come September” del 1961.

La Lollobrigida era stata nominata all’Oscar come migliore attrice non protagonista per il suo ruolo in “Bella, ricca, lieve difetto fisico cerca anima gemella” e aveva vinto numerosi premi internazionali per la sua carriera nel cinema.

Le reazioni del pubblico alla sua morte

La sua morte ha suscitato una grande tristezza tra i fan e gli amici della star del cinema, che la ricorderanno per la sua bellezza, il suo talento e la sua forte personalità. La sua eredità nel mondo del cinema rimarrà per sempre un’ispirazione per le future generazioni di attori e attrici.

Seguici su Telegram
Scritto da Andrea Navarro
Fonte immagine: Instagram: https://www.instagram.com/p/CneZKxINjA6/
Parliamo di:
Potrebbero interessarti