HomeCronacaDiego Armando Maradona è morto: le lacrime di Napoli

Diego Armando Maradona è morto: le lacrime di Napoli

Diego Aramando Maradona

È morto Diego Armando Maradona: tutta la città di Napoli è in lacrime per il grande Campione.

È un giorno tristissimo per il popolo napoletano, e non solo, perché Diego Armando Maradona è morto oggi 25 novembre 2020.

Il più grande calciatore della storia, e un idolo per tutti i tifosi napoletani per le grandissime emozioni che ci ha fatto vivere sul campo e fuori, ci ha lasciato a causa di una crisi cardiocircolatoria.

Maradona aveva 60 anni e poche settimane fa aveva subito un intervento chirurgico alla testa che non aveva avuto conseguenze negative. Infatti, era andato tutto bene.

Secondo quanto riportato dal Clarin e dalla CNN, è stato proprio l’arresto cardiaco la causa del decesso.

Come tutti sappiamo, Maradona è stato un grande protagonista per il Calcio Napoli: anche e soprattutto grazie a lui la nostra squadra si è aggiudicata due scudetti, nel 1987 e nel 1990, regalandoci gol ed azioni indimenticabili. Suo anche un mondiale con la nazionale argentina nel 1986.

Per tutti questi motivi, lo Stadio San Paolo sarà intitolato proprio a lui e ci sarà un bellissimo tributo dai balcoi della città.

Un giorno molto triste quello di oggi e le parole non bastano a commentarlo.

Scarica la foto del Murales di Maradona per smartphone e pc

Vota questo post


banner di collegamento a Napolike Turismo