CTP a Napoli, arrivano 22 milioni dalla regione per salvare l'azienda di trasporti

Pubblicato 
mercoledì, 23/03/2022
Di
Fabiana Bianchi
Bus CTP

L'azienda CTP di Napoli, cioè la Compagnia Trasporti Pubblici, da molti mesi è in crisi e da febbraio di quest'anno ne è stato dichiarato lo stato di insolvenza con la nomina di un commissario giudiziale per l'amministrazione provvisoria da parte del tribunale fallimentare.

Ora, però, c'è un'importante svolta in questa drammatica situazione per i trasporti pubblici napoletani e riguarda l'approvazione di due delibere da parte della giunta regionale per la risoluzione di tale crisi.

Sembra che la CTP possa tirare un sospiro di sollievo perché con queste due delibere:

  • saranno investiti più di 22 milioni di euro per acquistare nuovi autobus per garantire il servizio;
  • e saranno finanziate le procedure per facilitare le assunzioni da parte delle aziende regionali AIR (Autoservizi Irpini) e EAV (Ente Autonomo Volturno).

L'impegno per garantire il servizio di trasporto

Un grande impegno, questo, da parte della Regione Campania sia per tutelare le centinaia di lavoratori CTP sia per garantire il servizio di trasporto pubblico nell'area nord di Napoli che da troppi anni funziona malissimo.

Con stato fallimentare dell'azienda, poi, la situazione era andata solamente peggiorando, naturalmente.

Prossimamente saranno perfezionate le procedure di assorbimento dei lavoratori nelle aziende EAV e AIR rispettando il piano industriale, in un momento storico in cui anche queste due aziende regionali stanno avendo grosse difficoltà a causa dell'aumento del costo del carburante.

Cerchi qualcosa in particolare?

Iscriviti alla Newsletter

* obbligatorio

Per favore, seleziona i campi di abilitazione per i quali vorresti avere notizie:

È possibile annullare l'iscrizione in qualsiasi momento cliccando il link nel piè di pagina delle nostre e-mail. Per informazioni sulle nostre pratiche di privacy, si prega di visitare il nostro sito web.

Usiamo Mailchimp come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per iscriverti, riconosci che le tue informazioni saranno trasferite a Mailchimp per l'elaborazione.Scopri di più sulla privacy di Mailchimp qui.

Lavora con noi
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram