COVID: cambiano le regole per l’isolamento, basta tamponi

Pubblicato 
lunedì, 02/01/2023
Di
Andrea Navarro
Tampone covid con esito positivo

È il Ministero della Salute a comunicare, tramite la circolare n° 51961, i nuovi regolamenti per la gestione dei casi COVID, in particolare relativamente all’isolamento degli stessi in caso di test positivi o contatti stretti con casi confermati.

Le nuove regole già attive sono le seguenti.

Casi confermati da test positivo

In caso si risultasse positivi tramite test diagnostico (tampone) sia molecolare che rapido si è immediatamente sottoposti ad isolamento così come è sempre stato, ma sono cambiate le modalità:

  • Se non si presentano sintomi da almeno 2 giorni l’isolamento termina dopo 5 giorni dal primo test positivo o dalla comparsa dei sintomi e non è più necessario un tampone negativo per uscire dalla quarantena
  • Se si è asintomatici dall’inizio del contagio è possibile uscire dall’isolamento anche prima dei 5 giorni, ma in questo caso è necessario un tampone negativo (rapido o molecolare) effettuato presso un ente abilitato (ASL o farmacia)
  • Se si è soggetti immunodepressi l’isolamento non può terminare prima dei 5 giorni anche in caso si sia asintomatici, ed è sempre necessario un tampone negativo emesso da ente abilitato
  • Per gli operatori sanitari, se asintomatici da almeno 2 giorni, l’isolamento può terminare anche immediatamente ma è sempre necessario un tampone negativo
  • Se si è fatto ingresso sul territorio italiano dopo visita presso la Repubblica Popolare Cinese nei 7 giorni antecedenti il tampone positivo, l’isolamento non può terminare prima di 5 giorni dal test. Il numero di giorni scende a 2 se si è asintomatici ma è necessario un tampone negativo

Per tutti i casi con test positivo è obbligatorio l’uso dei dispositivi di protezione (mascherine) FFP2 fino al decimo giorno dall’inizio dei sintomi o dal primo tampone positivo a meno che non si risulti negativi ad un tampone.

Contatto stretto con caso positivo

Se si è stati a contatto con un caso positivo non vi è più isolamento obbligatorio, ma solo un regime di autosorveglianza.

Nel corso di tale regime le regole sono le seguenti:

  • È fatto obbligo di uso dei dispositivi di protezione personale (mascherine) FFP2 al chiuso o in presenza di assembramenti fino al 5° giorno dal contatto
  • Se si dovessero manifestare sintomi di possibile infezione è altamente consigliato un tampone (rapido o molecolare)
  • Il tampone diventa obbligatorio giornalmente, fino al 5° giorno dal contatto, per tutti gli operatori sanitari

Iscriviti alla Newsletter

* obbligatorio

Per favore, seleziona i campi di abilitazione per i quali vorresti avere notizie:

È possibile annullare l'iscrizione in qualsiasi momento cliccando il link nel piè di pagina delle nostre e-mail. Per informazioni sulle nostre pratiche di privacy, si prega di visitare il nostro sito web.

Usiamo Mailchimp come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per iscriverti, riconosci che le tue informazioni saranno trasferite a Mailchimp per l'elaborazione.Scopri di più sulla privacy di Mailchimp qui.

Lavora con noi
[ajax_posts]
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram