Pubblicato 
giovedì, 08 Luglio 2021
Serena De Luca

Covid, a Napoli isolata la variante Corradino

Corradino, così si chiama la variante del Covid che in questi giorni è stata isolata a Napoli grazie all'Università degli studi di Napoli Federico II in collaborazione con il centro Ceinge-Biotecnologie avanzate.

La variante è stata isolata in una donna affetta da un linfoma e quindi con un sistema immunitario compromesso, ma una volta seguita la terapia la donna è guarita. Si tratta di un caso unico in Italia.

Corradino, la variante del Covid scoperta a Napoli

Proprio a Napoli, grazie al dipartimento di Biotecnologie della Federico II è stato possibile ottenere il sequenziamento della nuova variante del Covid, Corradino, la quale però, per fortuna, ha avuto una vita breve.

La decisione di isolare il virus e di procedere con il suo sequenziamento, ovvero una tecnica di biologia molecolare che permette di conoscerne la struttura, è stata presa perché la donna per oltre 5 mesi è risultata positiva e continuava ad avere l'infezione.

Successivamente, dopo una terapia eseguita tramite la somministrazione di un cocktail di anticorpi prelevati da pazienti già guariti dall'infezione, la donna è guarita. Attualmente la variante MZ054387 è stata collocata nella banca internazionale Genebank.

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram