Coronavirus in Campania: cibo a domicilio, librerie e cartolerie: si riparte

Pubblicato 
mercoledì, 22/04/2020
Di
Serena De Luca
Vincenzo De Luca

Coronavirus: in Campania librerie e cartolerie aperte e cibo a domicilio a partire dal 27 Aprile!

Il Presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, ieri sera 21 Aprile 2020, ha firmato una nuova ordinanza con la quale stabilisce la ripresa, a partire da Lunedì 27 Aprile 2020, delle attività di librerie, cartolerie e cibo a domicilio.

La decisione è stata presa dopo la riunione della Task Force della Regione Campania che ha lavorato per molte ore alla definizione delle misure precauzionali a tutela dei dipendenti e degli utenti, a partire innanzitutto dalla sanificazione e disinfezione dei locali dopo circa 44 giorni di inattività.

Orari e informazioni sulla ripresa delle attività

  • Consentite le attività e i servizi di ristorazione, come pub, bar, gastronomie, ristoranti, pizzerie, gelaterie e pasticcerie, esclusivamente. I bar e alla pasticcerie, dalle ore 7,00 alle ore 14,00. Gli altri dalle ore 16.00 alle ore 22.00, per tutti con la sola modalità di prenotazione via telefono o online e consegna a domicilio, nel rispetto delle norme igienico-sanitarie nelle diverse fasi di produzione, confezionamento, trasporto e consegna dei cibi.
  • Sono consentite le attività di commercio al dettaglio di carta, cartone, cartoleria e libri solo dalle ore 8,00 alle ore 14,00. Devono organizzarsi per garantire la vendita con prenotazione telefonica ovvero on line e consegna a domicilio, salvo l’obbligo di attenersi alle prescrizioni di cui al successivo punto 2.

Ripresa delle attività e cibo da asporto

Una notizia, questa, attesa per molto tempo e che ha sicuramente reso soddisfatto il pizzaiolo Gino Sorbillo che insieme a Puok,  aveva protestato contro il Presidente De Luca per il divieto di consegne a domicilio di prodotti alimentari considerati non essenziali, misura adottata per limitare e contenere il contagio da Coronavirus.

Dalla prossima settimana, con le precauzioni necessarie e i dispositivi di protezione previsti per legge, il cibo d'asporto sarà consentito ed è lo stesso Gino Sorbillo a ringraziare De Luca dalla sua pagina Facebook.

Cerchi qualcosa in particolare?

Iscriviti alla Newsletter

* obbligatorio

Per favore, seleziona i campi di abilitazione per i quali vorresti avere notizie:

È possibile annullare l'iscrizione in qualsiasi momento cliccando il link nel piè di pagina delle nostre e-mail. Per informazioni sulle nostre pratiche di privacy, si prega di visitare il nostro sito web.

Usiamo Mailchimp come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per iscriverti, riconosci che le tue informazioni saranno trasferite a Mailchimp per l'elaborazione.Scopri di più sulla privacy di Mailchimp qui.

Lavora con noi
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram