HomeCronacaCoronavirus in Campania, divieti prorogati fino al 14 aprile

Coronavirus in Campania, divieti prorogati fino al 14 aprile

Vincenzo De Luca

Avviata in Campania la proroga fino al 14 aprile 2020 dell’ordinanza che impone misure da adottare per il contenimento del Coronavirus.

Il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca ha firmato l’ordinanza che impone una proroga dei divieti adottati dal governo in emergenza Coronavirus fino al 14 aprile 2020.

L’ordinanza del 13 marzo 2020 voluta dal Governo italiano infatti prevedeva che l’obbligo di rimanere nelle proprie abitazioni fosse rispettato fino al 25 marzo 2020.

Viste le attuali condizioni critiche in cui versa l’intero territorio nazionale, De Luca ha deciso di estendere in Campania i valori delle misure da adottare.

La proroga

Sono stati attualmente prorogati fino al 14 aprile 2020, lungo tutto il territorio della Regione Campania, i divieti previsti per il contenimento del covid-19.

In particolare ogni spostamento individuale e temporaneo è ammesso soltanto se per necessità lavorative, per svolgere le attività che sono consentite o per motivi di salute.

In tali spostamenti è possibile la presenza di un accompagnatore solo ed esclusivamente se si hanno esigenza di salute.

I trasgressori

Coloro che non rispetteranno gli obblighi del provvedimento verranno puniti penalmente e saranno sottoposti ad una multa o il possibile arresto fino a tre mesi di carcere.

Le trasgressioni dovranno essere segnalate al Dipartimento di prevenzione dell’ASL e si avrà per 14 giorni l’obbligo di permanenza domiciliare e di rimanere raggiungibili per attività di sorveglianza.

Vota questo post
[Voti: 1   Media: 3/5]



banner di collegamento a Napolike Turismo