HomeCronacaCoronavirus Campania, aumentano i treni regionali nella Fase 2

Coronavirus Campania, aumentano i treni regionali nella Fase 2

Treni Trenitalia fermi alla Stazione Torre Annunziata per crollo della palazzina

Per rendere più sicura e semplice la Fase 2, i treni regionali Trenitalia in Campania sono stati aumentati del 50%!

Trenitaliaha comunicato che i treni regionali in Campania sono stati incrementati del 50%, rispetto alla settimana scorsa (che si è conclusa il 3 maggio 2020) e ciò per affrontare ancora meglio la Fase 2 dell’emergenza Coronavirus.

Infatti, il dato del primo giorno di Fase 2, lunedì 4 maggio, ha visto viaggiare circa 24000 persone sui treni regionali Trenitalia.

Aumento delle corse dei treni regionali

Per questo motivo, come accennato, sarà in circolazione il 50% in più dei treni regionali per un totale di circa 500 convogli che viaggeranno in tutta la regione Campania. Ricordiamo, infatti, che Trenitalia ha importanti accordi con la Region, patti che consentono lo spostamento in treno rispettando le norme in materia di salute pubblica.

Le disposizioni per limitare i contagi

ANche sui treni regionali si seguono delle disposizioni ben precise per limitare al minimo il rishcio di contagio. Innanzitutto, su tutti i treni sono presenti dei marker ben chiari che indicano quali sedili non occupare, poi vi è una segnaletica sulle porte per separare le discese dalle salite e sui pavimenti ci sono indicazioni per direzionare i viaggiatori verso le uscite più vicine. Il tutto, sempre nel rispetto del distanziamento interpersonale.

Sono state anche potenziate le attività di sanificazione e igienizzazione su ogni treno.

Le raccomandazioni di Trenitalia

Trenitalia ricorda che è necessario:

  • indossare sempre la mascherina;
  • essere responsabili nel rispetto di sè e degli altri, rispettando la distanza di sicurezza;
  • essere collaborativi a bordo treno e in stazione con il personale ferroviario seguendo tutte le informazioni date.

 

Vota questo post
[Voti: 0   Media: 0/5]



banner di collegamento a Napolike Turismo