Come scegliere l'assicurazione viaggi e a cosa fare attenzione

Pubblicato 
venerdì, 22/07/2022
Di
Andrea Navarro
man standing inside airport looking at LED flight schedule bulletin board

La polizza viaggio è un'assicurazione sulle vacanze che copre vari tipi di imprevisto mentre ti trovi in Italia e Paesi esteri, soprattutto se si verificano casi di malattia, incidente, smarrimento bagagli o annullamento del volo.

Inoltre molto spesso è inclusa l'assistenza 24/7 con operatori qualificati che sanno dare ogni indicazione e aiuto richiesto, in caso di necessità si può richiedere una visita e consulenza medica telefonica o un interprete in loco.

Il panorama delle assicurazioni vacanze è molto vasto e richiede una base di informazione e conoscenza per poter scegliere la tipologia più adatta a ogni viaggiatore o nucleo famigliare e per ogni tipo di vacanza.

Vediamo cosa bisogna sapere prima di stipulare una polizza viaggio.

Tipologia di polizza: cosa devi sapere

Ci sono diverse formule di assicurazione viaggio che si possono scegliere ma non sempre si tratta di una pratica volontaria, infatti in molti paesi non è solo consigliata ma obbligatoria e non averla può portare a sanzioni e rischi che è meglio non correre. Per tale ragione è molto importante verificare se nel luogo di destinazione è richiesto questo documento molto tempo prima di partire in modo da poter organizzare senza fretta.

Ogni tipo di di assicurazione prevede un massimale di copertura, questo è scritto nel documento che deve essere letto con attenzione in ogni sua parte.

Molto spesso è possibile personalizzare e ottimizzare la polizza inserendo le opzioni adatte al tipo di viaggio e di viaggiatori.

Questi servizi si piazzano in quello che viene detto l'ABC della sicurezza del turista:

Assistenza, Bagaglio, Cancellazione.

yellow Volkswagen van on road

Come scegliere l'assicurazione viaggio

Prima di tutto è importante sapere che esistono tre principali categorie di polizze, queste sono:

Polizza viaggio assistenza sanitaria

person holding black tablet computer

Polizza viaggio assistenza sanitaria che copre le spese dovute a malattia e incidenti avvenute durante la vacanza nei limiti del massimale, qualora sia previsto, o illimitatamente qualora la polizza sia di questo tipo.

Questa polizza solitamente prevede anche il viaggio di rientro a carattere urgente in Italia e le cure in loco se non è possibile far rientrare immediatamente il viaggiatore.
Inoltre, nel caso in cui il viaggiatore debba rimanere in loco per più tempo per cause legate all'emergenza salute e situazioni di precarietà intervenute in seguito a incidenti, le spese di soggiorno prolungato sono coperte dalla polizza.

Se la vostra assicurazione non prevede tutto ciò, cambiatela.

In caso di emergenza sanitaria cosa fare?

È importante sapere che la maggior parte delle assicurazioni mette a disposizione un numero di telefono a cui rivolgersi, fate attenzione perché è fondamentale contattare il call center prima di qualunque prestazione medica.

In caso di mancato contatto, l'assicurazione potrebbe rifiutare il rimborso o il pagamento diretto e le spese potrebbero gravare su di voi nonostante la copertura.

Polizza bagaglio

white laptop computer on brown wooden chest box

Polizza bagaglio che riguarda lo smarrimento delle valige, situazione incresciosa e spiacevole che si verifica molto frequentemente.

Talvolta non si tratta di perdita ma di furto del bagaglio, in ogni caso l'assicurazione fornisce dopo 12 ore dalla denuncia di smarrimento, circa 15 euro per le spese urgenti e l'acquisto dei beni di prima necessità.

Dopo 24 ore di smarrimento vengono versati solitamente circa 2000 euro per ulteriori compere di abbigliamento, accessori e tutto ciò che serve alle persone in viaggio. In seguito dopo l'attesa necessaria per vedere se il bagaglio viene ritrovato o restituito, si procede con il rimborso del valore stabilito al momento della stipula dell'assicurazione.

Il furto del cellulare è incluso?

Il furto di cellulari, macchine fotografiche e altri accessori dichiarati al momento della stipula del contratto assicurativo, vengono rimborsati solo secondo gli accordi presenti nel documento.
Molto spesso non sono inclusi.

Polizza sulla cancellazione del volo

silhouette of man holding luggage inside airport

Polizza cancellazione, ovvero l'assicurazione che prevede la copertura delle spese di viaggio sostenute dal cliente nel caso in cui venga annullato causa forza maggiore.

Quindi viene rimborsato il costo del biglietto aereo e la spesa sostenuta per la prenotazione dell'hotel già prenotato.

Una garanzia per chi non vuole rischiare di perdere denaro inutilmente per uno sciopero o per un annullamento del viaggio improvviso che può avvenire per moltissimi motivi.

Perché rischiare di perdere la somma investita quando si può avere la certezza di ricevere la somma spesa da riutilizzare in un nuovo fantastico viaggio?

Quale assicurazione scegliere

Chiarite le categorie di assicurazione ABC, Assistenza, Bagaglio e Cancellazione, che si possono anche abbinare per avere un servizio completo e la totale tranquillità di viaggio, vediamo come scegliere e perché.

In alcuni casi è sufficiente stipulare un contratto assicurativo che riguarda solamente la salute.
Stiamo parlando di Assistenza sanitaria fondamentale soprattutto se il viaggio si svolge in un Paese estero dove non è presente la copertura sanitaria pubblica ed è tutto a pagamento con costi anche molto alti.

Se porti con te oggetti di valore o attrezzatura tecnologica a cui tieni molto e che potrebbe essere rubata in viaggio, meglio aggiungere un'assicurazione che copra il furto stabilendo un massimale a seconda del valore degli oggetti trasportati. La polizza bagaglio copre il furto e lo smarrimento delle valige e del loro contenuto, certo il valore affettivo non può essere ripagato con nessuna cifra ma quello in denaro sì.

Meglio premunirsi con una polizza adeguata per non avere brutte sorprese e trovarsi in difficoltà senza cellulare oppure senza attrezzatura fotografica professionale oltre che computer e quant'altro.

Ci sono alcune formule assicurative per chi ama fare viaggi avventurosi fuori dalla norma.

Per i viaggi lunghi, quelli in famiglia o le escursioni

Per i viaggi molto lunghi la copertura della polizza può prevede una durata di 365 giorni di viaggio consecutivi.

Nel caso si tratti di trasferte per mete più pericolose o viaggi all'insegna della scalata del Monte Everest o Rafting su rapide mai provate prima, ad esempio, si possono stipulare accordi personalizzati che coprono ogni tipo di rischio.

Per le vacanze di coppia, in gruppo o in famiglia, invece si possono ottenere sconti approfittando di particolari promozioni studiate appositamente per l'occasione.

Polizza viaggio nei Paesi esteri, quando è obbligatoria e quando consigliata

Se il viaggio si svolge nei Paesi europei non è sempre necessario aver stipulato una polizza che copra l'assistenza sanitaria. Questo perché vi sono accordi bilaterali, per lo più in unione europea, che permettono di presentare la TEAM, Tessera Assicurazione Malattia, per ricevere assistenza medica pubblica. In ogni caso è consigliabile avere una propria polizza per evitare che la copertura non sia sufficiente in caso di gravi malattie, interventi o soggiorni in clinica.

In tutti gli altri Paese è fondamentale, e spesso obbligatorio, avere un'assicurazione sanitaria per non rischiare di dover pagare cifre ingenti anche per piccoli interventi di primo soccorso, operazioni importanti o rientri urgenti in Italia. In alcuni luoghi in particolare, non si può entrare senza copertura assicurativa medica e viene richiesta quando si entra nel Paese per non essere rimpatriati immediatamente.

I Paesi in cui la polizza sanitaria non è indispensabile ma sempre consigliata, sono i Paesi UE, la Svizzera, la Norvegia, l'Islanda e il Lichestein. I luoghi in cui è obbligatoria sono, ad esempio, la Thailandia, Cuba e l'Algeria. L'assicurazione sanitaria è, invece, raccomandata in tutti le altre nazioni.

Come vengono stabiliti i massimali per una polizza viaggio

L'assicurazione per viaggiatori che copre i furti e lo smarrimento delle valigie prevede il calcolo dei massimali considerando il valore degli oggetti che sono stati persi o rubati.

Questo fa capire come può variare anche di molto il massimale che viene rimborsato una volta denunciato il furto e dopo che sono trascorsi i tempi previsti dal contratto per l'attesa di eventuale ritrovamento dei beni sottratti.

Parlando, invece, di assistenza sanitaria, i calcoli si fanno più complessi in quanto è difficile comprendere quale cifra possa essere sufficiente a coprire eventuali spese di medicazione o rientro con urgenza. Il il contatto con l'operatore dell'assicurazione è praticamente obbligatorio, inoltre può essere un valido aiuto grazie all'esperienza del professionista.

In ogni caso è importante stabilire la copertura dei giorni di ricovero, ad esempio 30 dì in ospedale per eventuali cure, includendo sempre il volo di rientro con urgenza medica in Italia.

Non dimenticate la franchigia

La franchigia consiste nella cifra fino alla quale è obbligatorio che l'assicurato paghi e non l'assicurazione.

Ad esempio su una spesa di 1000€ e 200€ di franchigia, l'assicurato pagherà 200€ mentre l'assicurazione coprirà i restanti 800.

In quel caso una spesa, ad esempio, di 150€, sarà integralmente coperta dall'assicurato.

In conclusione

Seguendo tali accortezze si può partire per un viaggio anche in Paesi lontani e sconosciuti con la certezza di poter affrontare qualsiasi evenienza e di poter contare sull'aiuto della centrale operativa 24 ore su 24 e 7 giorni su 7.

Una sicurezza a cui non si può rinunciare per se stessi e la propria famiglia.

Cerchi qualcosa in particolare?

Iscriviti alla Newsletter

* obbligatorio

Per favore, seleziona i campi di abilitazione per i quali vorresti avere notizie:

È possibile annullare l'iscrizione in qualsiasi momento cliccando il link nel piè di pagina delle nostre e-mail. Per informazioni sulle nostre pratiche di privacy, si prega di visitare il nostro sito web.

Usiamo Mailchimp come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per iscriverti, riconosci che le tue informazioni saranno trasferite a Mailchimp per l'elaborazione.Scopri di più sulla privacy di Mailchimp qui.

Lavora con noi
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram