Come fare vaccinazioni e richiami per adulti e bambini a Napoli

Pubblicato 
mercoledì, 25/05/2022
Di
Andrea Navarro
Bambina sorridente che sta ricevendo un vaccino

Le vaccinazioni fanno parte del piano nazionale di Prevenzione Collettiva, ovvero tutte le attività di prevenzione atte a ridurre o eliminare la mortalità da malattie infettive.

Sono tantissime le vaccinazioni, tra quelle obbligatorie e facoltative, da farsi tra il 3° mese d’età e l’adolescenza, i richiami sono possibili anche in età adulta ma sono sempre facoltativi.

Che cos’è il piano nazionale prevenzione vaccinale 2017-2019 e cosa include

La pianificazione dei vaccini non è decisa arbitrariamente, ma è parte del piano nazionale di prevenzione vaccinale approvato nel 2017, in cui sono indicate le priorità nazionali (ad esempio l’eliminazione di Morbillo e Rosolia), l’introduzione delle nuove vaccinazioni (come l’antivaricella e l’anti-HPV) e la calendarizzazione delle vaccinazioni.

Quali sono le priorità indicate nel piano

Mantenere lo stato “Polio free” dell’Italia.
L’Italia difatti ha eradicato la Poliomelite nel 2001.

Perseguire gli obiettivi del Piano Nazionale di Eliminazione del Morbillo e della Rosolia congenita (PNEMoRc) e rafforzare le azioni per l’eliminazione
Dal momento dell’introduzione della vaccinazione antimorbillo, nel 1985, e con la forte spinta vaccinale dal 1999 al 2016, abbiamo visto una riduzione dei casi di morbillo dagli 88.000 del 1988 ai 254 del 2015. Similmente con la Rosolia, che ha visto 16 casi nel 2019 contro i 35.000 del 1997.

Garantire l’offerta attiva e gratuita delle vaccinazioni, l’accesso ai servizi e la disponibilità dei vaccini
L’accesso alle vaccinazioni in Italia è gratuito per tutti i vaccini obbligatori del succitato piano

Prevedere azioni per i gruppi di popolazione difficilmente raggiungibili e con bassa copertura vaccinale (HtRGroups)
Questo punto può sembrare un po’ di difficile comprensione, di fatto l’obiettivo è semplice: contrastare le disuguaglianze e promuovere le vaccinazioni nei gruppi di popolazione marginalizzati, come extracomunitari, clochard, anziani soli e malati, o tra quelli particolarmente vulnerabili come i malati gravi in particolare quelli immunodeficienti.
Rientra in questo gruppo anche l’informatizzazione delle anagrafi vaccinali, con l’interoperabilità delle stesse sia a livello regionale che nazionale e con altri database.

Elaborare un Piano di comunicazione istituzionale sulle vaccinazioni
Questo è l’aspetto più “mediatico”, ovvero far comunicazione sulle vaccinazioni, promuovendo la cultura delle stesse per la salute collettiva. Di fatto, promuovere l’adesione consapevole alle vaccinazioni.
Proposito in cui, forse, si è falliti un po’ come ha dimostrato la pandemia.

Garantire gli obiettivi specifici di copertura vaccinale per tutte le vaccinazioni inserite in Calendario.
Ovviamente è inutile darsi degli obiettivi se non ci si prefigge di raggiungerli, ed è impossibile raggiungere un obiettivo vaccinale senza un’adeguata copertura vaccinale.

Quali sono i vaccini obbligatori e facoltativi per i bambini?

C’è spesso molta confusione sulle vaccinazioni obbligatorie, ma su questo ci viene in aiuto l’AIFA

I vaccini obbligatori per i minori

Le vaccinazioni obbligatorie per i minori d’età compresa tra zero (3 mesi) e 16 anni sono le seguenti:

  • anti-poliomielitica
  • anti-difterica
  • anti-tetanica
  • anti-epatite B
  • anti-pertosse
  • anti-Haemophilus influenzae tipo b
  • anti-morbillo
  • anti-rosolia
  • anti-parotite
  • anti-varicella

E sono ovviamente tutte gratuite.

Le succitate vaccinazioni per morbillo, rosolia, parotite e varicella ogni 3 anni vengono revisionate, ovvero la commissione si riunisce e ne valuta l’andamento per analizzare i dati epidemiologici e la copertura vaccinale, per questo potrebbero diventare facoltative.

Si segnala, inoltre, che la vaccinazione anti-varicella è diventata obbligatoria nel 2017.

I vaccini facoltativi per i minori

Ci sono anche 4 vaccinazioni facoltative per i minori, ma sono fortemente raccomandate e pertanto è attiva una campagna sulle stesse che le rende gratuite nonostante siano facoltative.

Le vaccinazioni in questione sono le seguenti:

  • anti-meningococcica B
  • anti-meningococcica C
  • anti-pneumococcica
  • anti-rotavirus

Quando vanno fatte le varie vaccinazioni nei minori

EtàVaccini
3° meseDifterite-Tetano
Pertosse
Poliomelite
EpatiteB
Haemophilus influenzae b
Pneumococco
Meningococco B
Rotavirus
4° meseMeningococco B
5° meseDifterite-Tetano
Pertosse
Poliomelite
EpatiteB
Haemophilus influenzae b
Pneumococco
Meningococco B
Rotavirus
6° meseMeningococco B
7° meseRotavirus
11° meseDifterite-Tetano
Pertosse
Poliomelite
EpatiteB
Haemophilus influenzae b
Pneumococco
13° meseMorbillo-Rosolia-Parotite-Varicella oppure Morbillo-Rosolia-Parotite e separatamente Varicella.
Meningococco B
Menincococco ACWY
15° meseMorbillo-Rosolia-Parotite-Varicella oppure Morbillo-Rosolia-Parotite e separatamente Varicella.
Menincococco ACWY
6° annoDifterite-Tetano
Pertosse
Morbillo-Rosolia-Parotite-Varicella oppure Morbillo-Rosolia-Parotite e separatamente Varicella
12-18 anniDifterite-Tetano
Pertosse
Meningococco B
Meningococco ACWY
Papilloma virus
Calendario delle vaccinazioni obbligatorie e facoltative per i minori

La vaccinazione per l’influenza è obbligatoria nei minori?

No, ma è fortemente raccomandata per i bambini appartenenti alle cosiddette categorie a rischio a partire dal 6° mese d’età e non prima.

Posso effettuare le vaccinazioni in età diverse da quelle indicate nel calendario?

Per rispondere a questa domanda è necessario fare un distinguo: le vaccinazioni obbligatorie sono, come dice il termine, obbligatorie, e questo comporta un reato in caso di mancata adesione all’obbligo vaccinale per lo stato di epidemia, mentre un illecito per tutte le altre.

Ad esempio, comportano un illecito i genitori che portano i figli a scuola nonostante gli stessi non abbiano fatto i vaccini obbligatori, mentre è precluso l’accesso a nidi e scuola dell’infanzia in assenza degli stessi.

Fatta questa precisazione, è possibile sia “ravvedersi” sia fare in età adulta tali vaccinazioni o eventuali richiami.

In entrambi i casi decade la gratuità della prestazione, pertanto i vaccini necessitano di un pagamento.

I vaccini negli adulti: quando vanno fatti i richiami

Medico che effettua un vaccino ad una donna anziana
Medico che effettua un vaccino ad una donna anziana

Nell’adulto (19-64 anni) le cose cambiano, non vi sono vaccini obbligatori né calendarizzazioni, ma sono è consigliabile effettuare dei richiami periodicamente.

  • Vaccino per difterite-tetano-pertosse
    È consigliabile la somministrazione del vaccino ogni 10 anni.
  • Vaccino morbillo-rosolia-perotite e varicella
    Va verificata periodicamente la suscettibilità con delle apposite analisi che potete richiedere e pianificare insieme al vostro medico di base, qualora si risultasse suscettibili anche ad una sola delle prime tre sono consigliate due dosi del trivalente, e due dosi dell’anti-varicella in caso di suscettibilità alla stessa.
  • Vaccino Epatite A e Pneumococco
    Va somministrato solo ed esclusivamente agli adulti appartenenti a gruppi di rischio.
    Per il vaccino antipneumococcico è consigliabile valutare, insieme al medico di base, la possibilità di somministrare una prima dose con vaccino coniugato mentre, ad almeno 2 mesi di distanza, va seguita una dose di vaccino polisaccaridico.
  • Vaccino antinfluenzale
    È assolutamente nonché caldamente ed inequivocabilmente raccomandato a tutti gli appartenenti a gruppi di rischio, agli adulti sopra i 50 anni, ali individui di qualunque età ricoverati presso strutture di lungodegenza e ai familiari e contatti di soggetti ad alto rischio di complicazioni, alle donne in gravidanza e postpartum, ai lavoratori a contatto con animali e ai donatori di sangue.

    Per tutti gli altri vige un’ordinaria raccomandazione: il vaccino antinfluenzale riduce sensibilmente la suscettibilità all’influenza stagionale.
  • Vaccino anti Herpes Zoster
    Fortemente raccomandato per tutti gli adulti sopra i 65 anni, si tratta di una singola dose.

Come prenotare le vaccinazioni a Napoli

Molti non lo sanno, ma esiste un numero di pubblica utilità assolutamente gratuito per ricevere tutte le informazioni, è sufficiente chiamare il 1500.

Per prenotare la vaccinazione è sufficiente rivolgersi al proprio distretto sanitario, o nel caso della ASL Napoli 1, anche al centro vaccinale di Napoli 1 centrale

La prenotazione di prime dosi e richiami negli adulti

È possibile anche prenotare vaccinazioni e richiami per gli adulti, come ad esempio un richiamo di antitetanica, in modo ancora più semplice.
È sufficiente rivolgersi direttamente all’hub centrale ed effettuare la prenotazione telefonica al numero 081/2547086 dalle 9:00 alle 12:00.

Una volta prenotato sarà sufficiente andare, alla data dell’appuntamento, presso Piazza Municipio 84, al terzo piano.

I contatti delle ASL Napoli 1

DistrettoSanitarioTelefono
24C.so Vittorio Emanuele, 690081/2547600-7601
25Via D. Winspeare,6 Fuorigrotta081/2548208-8234
26Via Canonico Scherillo-Soccavo081/2548347
26Via Giorgio de Grassi 17-Pianura081/2545448
27Via Recco, 21-Vomero081/2549796
27Via G.Gigante,242-Arenella081/2549795
28Via Plebiscito 38-Piscinola081/5851899
28Viale della Resistenza, 25-Scampia081/2546534
29Via Scudillo a Pietravalle,24081/2549973-9974
30Via Valente, 4-Miano081/2546253
30P.tta del Casale Rione dei Fiori-Secondigliano081/2546975
30Ex,Viale 4 Aprile S.Pietro a Patierno081/2546634
31SS.Annunziata,Via Egiziaca a Forcella081/2542530-2516
32Via Bernardo Quaranta, 2bis-S.Giovanni081/2543749
32Via Marghieri,88-Barra081/2544138
32Via Ammendola-Ponticelli081/2544205-08
33Via Maddalena,40-S.Lorenzo Vicaria081/2549317
72Capri:,Via Le Botteghe, 30081/8381238
72Anacapri:,Via Caprile c/o Comune081/8381238

I contatti delle ASL Napoli 2

DistrettoIndirizzoTelefonoEmail
AcerraVia F. Gioia, 2081-3196650[email protected]
AfragolaVia De Gasperi, 1081-8520225[email protected]
ArpinoVia I maggio081-2586207[email protected]
ArzanoVia Cardarelli,1081-18840610[email protected]
Bacoli – Monte di ProcidaVia Cappella, 401081-8680425-26[email protected]
CaivanoVia S. Chiara081-8362737[email protected]
CarditoVia Loffredo081-8880507[email protected]
CasalnuovoVia Ravello081-3170701[email protected]
CasamicciolaVia De Gasperi,23081-5080010[email protected]
CasandrinoVia Caduti di Nassirya,3081-0177204/5[email protected]
CasavatoreVia Nicola Amore,2081-18840123[email protected]
CasoriaVia De Gasperi, 43081-7587471[email protected]
FrattamaggioreC.so Vittorio Emanuele,3081 8355213[email protected]
FrattaminoreViaTurati081-18840350/352[email protected]
GiuglianoCorso Campano 316081-18840725[email protected]
Lago PatriaVia Staffetta, 125081-3340123[email protected]
MaranoVia G. Falcone,4081-5768228[email protected]
MelitoVia Roma081-7111091[email protected]
MonteruscelloVia Corrado Alvaro, 8081.18840912-13[email protected]
MugnanoVia Aldo Moro081-5764923[email protected]
ProcidaVia Scotto Pagliara081-8100440[email protected]
QuartoCorso Italia,111081-18840423[email protected]
VillariccaCorso Italia081-18840129/305[email protected]

Asl Napoli 3

L’ASL Napoli 3 non ha esplicitato le modalità di prenotazione, solitamente sono affidate agli studi medici e pediatri di famiglia e ai centri vaccinali di distretto.
Ad ogni modo di seguito indichiamo i contatti di riferimento.

Direttore UOC Prevenzione e Cura Patologie della donna e del bambino

Tel: 081.3174202
Fax 081.3174202

Email: [email protected]
Pec: [email protected]

Sede Castellammare di Stabia

Corso Alcide De Gasperi n. 167
Tel. 081.872.92.71

Sede Brusciano

Piazza S. Giovanni Ins. L. 219/81
Tel: 081.317.42.25 -27

Cerchi qualcosa in particolare?

Iscriviti alla Newsletter

* obbligatorio

Per favore, seleziona i campi di abilitazione per i quali vorresti avere notizie:

È possibile annullare l'iscrizione in qualsiasi momento cliccando il link nel piè di pagina delle nostre e-mail. Per informazioni sulle nostre pratiche di privacy, si prega di visitare il nostro sito web.

Usiamo Mailchimp come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per iscriverti, riconosci che le tue informazioni saranno trasferite a Mailchimp per l'elaborazione.Scopri di più sulla privacy di Mailchimp qui.

Lavora con noi
[ajax_posts]
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram