Colpo di scena a Uomini e Donne, gesto clamoroso di Mario per Ida

Ida tronista a Uomini e Donne

Proseguono senza sosta le registrazioni e, di conseguenza, le emozioni negli studi di Uomini e Donne. Uno degli ultimi colpi di scena che sta facendo parlare di sé ancora prima di andare in onda riguarda un gesto clamoroso che Mario Cusitore avrebbe fatto per la dama che sta corteggiando, Ida Platano.

Il cavaliere campano si sarebbe addirittura tatuato il nome della tronista sulla mano! Inevitabile lo shock in studio tra favorevoli e contrari! Peccato, però, che un particolare retroscena getti ombra su questo gesto e a complicare il tutto arriveranno anche altre clamorose segnalazioni.

Uomini e Donne, Mario si tatua il nome di Ida

Durante una delle ultime registrazioni di Uomini e Donne, in particolare quella di martedì 16 Gennaio 2024, il cavaliere Mario Cusitore è stato uno dei principali protagonisti. Per il corteggiatore di Ida Platano, e per la stessa tronista, pare essere stata una giornata difficile da dimenticare.

In studio, infatti, arriveranno nuove segnalazioni che riguarderanno proprio lui e che porteranno a inevitabili discussioni con la Platano. Il tutto, però, durerà molto poco dal momento che l’uomo deciderà di stupire tutti, ad un certo punto, mostrando un nuovo tatuaggio realizzato proprio sulla mano e raffigurante il nome di Ida. Un gesto eclatante che ha diviso il pubblico: se ci sarà chi apprezzerà, ci sarà anche chi penserà a una trovata per mettersi in mostra. E Ida? Come la prenderà?

Mario Cusitore sotto accusa

Un gesto che all’apparenza potrebbe sembrare dettato da un sentimento positivo rischierà, nel contesto di Uomini e Donne, di trasformarsi ben presto in qualcosa di altamente negativo. Per molti, infatti, all’origine di tutto ci sarebbe solo la voglia di mettersi al centro dell’attenzione.

A confermare il tutto, d’altro canto, sembrerebbe essere un retroscena davvero incredibile, riportato da Deianira Marzano. Pare, infatti, che qualcuno abbia già rassicurato Mario sul fatto che il tatuaggio, molto sottile, sarebbe potuto essere eliminato in breve tempo, al massimo nell’arco di due sedute. Da questo in molti deducono che il tatuaggio abbia un solo fine: quello di far parlare. Ma sarà davvero questa la verità? Voi cosa ne pensate? Lo scopriremo molto presto!

Seguici su Telegram
Scritto da Patrizia Maimone
Fonte immagine: Il Giorno
Parliamo di:
Potrebbero interessarti