HomeCronacaCircumvesuviana Napoli-Sorrento: parte il servizio a chiamata per disabili

Circumvesuviana Napoli-Sorrento: parte il servizio a chiamata per disabili

Circumvesuviana

Parte da oggi il nuovissimo servizio a chiamata per i viaggiatori con disabilità sulla linea Napoli-Sorrento della Circumvesuviana!

Nasce da un accordo tra Eav e il gruppo Bourelly, il nuovissimo servizio, in via sperimentale, di trasporto a chiamata per tutti i viaggiatori con disabilità motorie sulla linea Napoli-Sorrento della Circumvesuviana.

Si tratta di una vera e propria svolta che permetterà a tutte le persone con disabilità di viaggiare. Ricordiamo infatti che a causa delle barriere architettoniche presenti in molte stazioni, per le persone disabili risulta davvero molto complicato, se non impossibile, spostarsi.

Il servizio a chiamata: ecco come funziona

Questo nuovo servizio che è stato sancito grazie alla collaborazione tra Eav e gruppo Bourelly, consentirà di gestire le richieste di tutti i viaggiatori con disabilità motorie. Infatti una volta effettuata la prenotazione, i viaggiatori potranno essere trasferiti da una stazione non accessibile a quella più vicina accessibile, sempre sulla linea Napoli-Sorrento.

I viaggiatori verranno accompagnati grazie ad un apposito veicolo dotato di sollevatore e postazione dedicata al trasporto di passeggero su sedia a rotelle. Ovviamente il viaggiatore dovrà essere munito del titolo di viaggio Consorzio Unico/EAV, e potrà essere accompagnato da una sola persona.

Il servizio è attivo tutti i giorni dalle ore 06:00 alle ore 22:00 e per prenotare si potrà chiamare al numero verde 800814853 attivo h24 sia nei giorni feriali che festivi, oppure si potrà utilizzare la piattaforma Saluber. Per maggiori informazioni visitare il sito ufficiale Eav.

Vota questo post
[Voti: 0   Media: 0/5]



banner di collegamento a Napolike Turismo