Cimitero di Poggioreale a Napoli chiuso dopo il nuovo crollo con le bare sospese nel vuoto

Pubblicato 
mercoledì, 19/10/2022
Di
Fabiana Bianchi
Crollo al Cimitero di Poggioreale

A pochi mesi di distanza dal precedente crollo di due palazzine nel Cimitero di Poggioreale a Napoli, assistiamo ad un altro pesante cedimento che ha fatto crollare delle pareti lasciando addirittura decine di bare sospese nel vuoto.

L’edificio coinvolto è quello della Cappella della Resurrezione, di 4 piani, nei pressi del varco Balestrieri e dalle telecamere di sorveglianza si è vista una fitta nuvola di polvere durante il crollo e si è ascoltato un boato potente.

Per fortuna, nella sfortuna, il Cimitero era chiuso dunque nessun visitatore è rimasto ferito, ma naturalmente c’è stato l’intervento immediato di Vigili del Fuoco e della Polizia Locale.

La zona interessata è lontana rispetto a quella coinvolta l’anno scorso e subito sono state chieste, da Gennaro Tammaro, segretario generale dell’Associazione italiana imprese funebri, risposte rapide e precise.

Il Cimitero di Poggioreale è chiuso al pubblico

Dal 18 al 21 ottobre 2022 il Cimitero è chiuso al pubblico in via precauzionale. Sono sospese le operazioni di polizia mortuaria.

Come si legge sul sito del Comune di Napoli, “le salme, i resti mortali e le ceneri, aventi come destinazione il Cimitero Monumentale, saranno gestite per il tramite della sala deposito, ubicata nel Cimitero Nuovissimo”.

L’autorità giudiziaria ha sottoposto a sequestro l’edificio dell’arciconfraternita Gesù Risorto 1 e stesso oggi si terrà in Prefettura a Napoli una riunione a cui parteciperanno i diversi soggetti istituzionali competenti.

Fonte foto: Corriere del Mezzogiorno

Cerchi qualcosa in particolare?

Iscriviti alla Newsletter

* obbligatorio

Per favore, seleziona i campi di abilitazione per i quali vorresti avere notizie:

È possibile annullare l'iscrizione in qualsiasi momento cliccando il link nel piè di pagina delle nostre e-mail. Per informazioni sulle nostre pratiche di privacy, si prega di visitare il nostro sito web.

Usiamo Mailchimp come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per iscriverti, riconosci che le tue informazioni saranno trasferite a Mailchimp per l'elaborazione.Scopri di più sulla privacy di Mailchimp qui.

Lavora con noi
[ajax_posts]
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram