HomeCronacaCampania, parrucchieri e centri estetici: decisa la data di riapertura

Campania, parrucchieri e centri estetici: decisa la data di riapertura


Parrucchieri e altre attività del settore estetico potranno riaprire a partire dal primo giugno, ma le misure precauzionali non sono state ancora evidenziate.

Il lockdown italiano inizia ad allentarsi, parte la fase 2 che significa convivere con il virus e rischiare un’impennata della curva del contagio se tutti i cittadini italiani non rispetteranno le misure precauzionali imposte.

Da subito, il 4 maggio, partirà il commercio all’ingrosso e dal 18 maggio aprirà il commercio al dettaglio, musei e biblioteche. Ma quale novità ci sono per le attività riguardanti il settore estetico? La data dichiarata da Giuseppe Conte durante la conferenza stampa è quella del primo giugno 2020.

Il primo giugno saranno riaperti non solo bar e ristoranti, ma anche parrucchieri, barbieri, centri estici, centri massaggi e tutte le altre attività della cura estetica delle persone. Tornerà tutto come prima? Assolutamente no, Conte ha precisato che sarà un’operazione a tappe, poiché si parla di attività che, essendo a stretto contatto, dovranno necessariamente rompere il distanziamento sociale imposto obbligatoriamente (il metro di distanza).

Per tale motivo saranno imposte e comunicate successivamente le cautele e le regole da seguire per non far impennare la curva del contagio. Ma al momento non sono state ancora anticipate le misure e le precauzioni che tali attività, che premono per capire come dovranno equipaggiarsi, dovranno necessariamente rispettare.

Ricordiamo che tale date sono state dichiarate da Giuseppe Conte in conferenza stampa, ma aspettiamo la conferma del Governatore della Campania, Vincenzo De Luca, che già in passato ha imposto regole ancora più rigide per tutelare ulteriormente la nostra regione.

 

Vota questo post
[Voti: 0   Media: 0/5]


banner di collegamento a Napolike Turismo