Pubblicato 
mercoledì, 06 Ottobre 2021
Fabiana Bianchi

Bike Sharing a Napoli: si ripartirà con 500 bici elettriche

,

A Napoli si riparte con il bike sharing e sono in arrivo ben 500 biciclette elettriche della società Lime, una delle aziende leader di questo settore che già opera in molte altre città importanti.

La Lime Technology è l'azienda che ha risposto all'avviso pubblico del Comune di Napoli, prorogato a gennaio 2021, per trovare una società che si occupasse del bike sharing in città. La manifestazione di interesse della Lime è stata subito accolta e la sperimentazione a Napoli durerà per 3 anni.

Queste bici si aggiungeranno a quelle già presenti della Q8.

Centinaia di biciclette elettriche per il bike sharing

Come detto, saranno 500 le bici a pedalata assistita che si troveranno in diversi luoghi della città e la gestione seguirà un modello di tipo free floating. In sostanza, così come accade per i monopattini elettrici, l'utente prende la bici a noleggio e poi la può lasciare in un qualunque altro posto in cui è consentito il parcheggio. Praticamente, non esistono più le rastrelliere, ma il mezzo può essere preso e lasciato ovunque non sia vietato.

Arriveranno in tre step diversi: 200 bici arriveranno all'inizio del periodo di attività e già sono in strada, altre 200 verranno portate dopo un mese, mentre le altre 100 arriveranno dopo due mesi.

La loro velocità massima sarà di 20km/h nelle strade con auto e motoveicoli, un limite che scatterà grazie a dei sensori Gps ed automaticamente. Il limite calerà a 6 km/h nelle zone pedonali e nelle Ztl. Sarà vietata la sosta in aree dall'alto pregio storico ed architettonico, come Piazza Municipio, via PArtenope, Piazza Plebiscito, Borgo Marinari, il Centro Antico, Piazza Vanvitelli, Piazza Mercato, via Scarlatti, via Luca Giordano ed il Castel Sant'Elmo.

Dove si trovano le bici elettriche

Proprio per seguire il modello di free floating già spiegato, le e bici elettriche si troveranno in un'ampia parte del territorio di Napoli, dal Lungomare a via Gianturco fino a Bagnoli, da ovest ad est.

Come noleggiare le bici elettriche

Così come per i monopattini a Napoli a Bagnoli e Fuorigrotta e quelli tra Garibaldi e Mergellina, anche per le bici elettriche sarà prevista un'apposita app per il noleggio, "Lime - Spostati quando vuoi".

È possibile scaricarla dall'Apple Store e dal Google Store.

In caso di necessità di segnalare un parcheggio non corretto per bici che intralcino la circolazione dei veicoli o dei pedoni, sarà pronto un numero per contattare il Comune.

Fonte notizia: Fanpage
Fonte foto: Geek Wire

Cerchi qualcosa in particolare?
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram