Belen Rodriguez: sono scappata dall’Argentina per salvare la famiglia

Pubblicato 
venerdì, 30/09/2022
Di
Francesca Orelli
belen rodriguez scappata dall argentina

Belen Rodriguez, oltre a essere un personaggio che fa molto parlare, oggi è una delle modelle e conduttrici televisive più affermate e ricercate. I suoi esordi però non sono stati facili e, durante un’intervista a 7 Corriere, rivela di essere stata costretta a scappare dall’Argentina per salvare la sua famiglia.

Oggi Belen Rodriguez, simpatica o meno, è uno dei personaggi più chiacchierati del jet-set italiano, non solo per i suoi amori, ma anche per i suoi scandali (chi non si ricorda, per esempio, il caso della “farfallina di Belen” al Festival di Sanremo).

Al di là del gossip, la showgirl argentina è attualmente una delle modelle e conduttrici televisive più richieste e affermate, non solo per la sua bellezza, ma anche per la sua ironia e la sua capacità di far parlare di sé.

Tuttavia, come raccontato dalla stessa Rodriguez in un’intervista rilasciata a 7 Corriere, la sua vita non è stata tutta rose e fiori. E, difatti, a un certo punto, quando la situazione economica dell’Argentina è precipitata, e lei e la sua famiglia si sono ritrovati in strada e senza una casa, è stata costretta a scappare in Italia per salvarla.

View this post on Instagram

A post shared by Maria Belen (@belenrodriguezreal)

Belen Rodriguez, i retroscena della fuga dall’Argentina e l’arrivo in Italia

Succede che, dopo che una sua foto in costume da bagno è apparsa su un giornale (il padre frequentava la chiesa protestante, quindi imponeva molti divieti ai figli, compreso quello di guardare programmi televisivi con contenuto mondano e non religioso), la chiesa protestante scomunica i Rodriguez.

Succede che, quando ciò avviene, la famiglia di Belen Rodriguez non aveva già più una casa e viveva in campagna, poco distante da una favela.

Fatto sta che la showgirl argentina, per salvare la sua famiglia e risollevarne le condizioni economiche, decide di scappare in Italia:

“Vengo in Italia con un contratto da modella. Prima tappa Riccione, dove insieme ad altre sette ragazze, tutte senza permesso di soggiorno, ci viene detto cosa fare. Poi sono arrivati i primi provini in TV.”

View this post on Instagram

A post shared by Maria Belen (@belenrodriguezreal)

Belen Rodriguez, il successo e la prima rivincita

Dopo qualche tempo il successo arriva per Belen Rodriguez che, con i primi soldi guadagnati, decide di comprare una casa ai genitori, una casa nel posto dei ricchi, con sicurezza H24 e cancelli.

Una scelta dettata non da un capriccio, ma da un brutto episodio, avvenuto in Argentina quando era ancora agli esordi della sua carriera e tirava avanti con lavoretti come promoter e pizzaiola:

“Un giorno otto criminali sono arrivati da noi, erano armati e drogati di colla. Io ero in giardino, mi prendono per i capelli, mi trascinano dentro. Ci legano, pistole puntate alla testa, e ci rubano tutto, persino il mio book da modella. Alla fine mi hanno chiamata in bagno per chiedere il conto corrente di mio padre e ho pensato: se non mi uccidono, tutto il resto va bene, il resto lo posso dimenticare. Dopo otto ore sono andati via con tutte le nostre cose, ma ci hanno lasciati vivi.”

View this post on Instagram

A post shared by Maria Belen (@belenrodriguezreal)

Leggi anche:

Totti-Blasi, è battaglia sugli alimenti: ecco quanto vuole lei

Noemi Bocchi: origini, carriera e vita privata della nuova fidanzata di Francesco Totti

Belen fotografa Stefano De Martino nel letto: è amore puro

Image credits: profilo Instagram Belen Rodriguez (@belenrodriguezreal)
Cerchi qualcosa in particolare?

Iscriviti alla Newsletter

* obbligatorio

Per favore, seleziona i campi di abilitazione per i quali vorresti avere notizie:

È possibile annullare l'iscrizione in qualsiasi momento cliccando il link nel piè di pagina delle nostre e-mail. Per informazioni sulle nostre pratiche di privacy, si prega di visitare il nostro sito web.

Usiamo Mailchimp come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per iscriverti, riconosci che le tue informazioni saranno trasferite a Mailchimp per l'elaborazione.Scopri di più sulla privacy di Mailchimp qui.

Lavora con noi
[ajax_posts]
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram