Atalanta – Napoli 1-2: le pagelle del match. Osimhen stratosferico

Pubblicato 
domenica, 06/11/2022
Di
Vincenzo Napolitano
Il calciatore del Napoli Victor Osimhen esulta dopo un goal

Il Napoli, impegnato fuori casa, ha battuto l’Atalanta per 2 a 1 nel corso della tredicesima giornata di Serie A.

Questo risultato è importante per vari motivi, tra i quali il fatto che si tratta del primo accenno di fuga in classifica. Con questa vittoria, infatti, i partenopei si sono portati a 35 punti in classifica e, quindi, a più 6 punti dal Milan e a più 8 punti dall’Atalanta.

Il merito di un risultato del genere è da trovare in una squadra estremamente coesa, dalla forma fisica eccellente e da uno stato mentale superbo.

Vediamo che pagelle si sono meritati i calciatori del Napoli che sono scesi in campo contro l’Atalanta.

Pagelle squadra Atalanta – Napoli 1-2

Di seguito le pagelle dei calciatori del Napoli impegnati in Atalanta – Napoli:

MERET (voto 7): l’Atalanta non fa vivere una serata facile al portiere partenopeo, che subisce numerosi attacchi ad anche un inevitabile goal su rigore. La sua prestazione ha di sicuro salvato il risultato.

DI LORENZO (voto 6,5): poche difficoltà per il capitano, nonostante un’Atalanta molto prestante.

JESUS (voto 7): partita stupefacente per il difensore, non ne sbaglia una.

OLIVERA (voto 6,5): fa sentire il fisico in campo e tiene a bada i bergamaschi.

MINJAE (voto 7): il suo ruolo da leader della difesa è evidente. Ha guidato tutto il reparto, facendolo funzionare alla grande.

ANGUISSA (voto 7): lasciato l’infortunio alle spalle, lavora all’unisono con Lobotka, rendendo il centrocampo partenopeo davvero stellare.

LOBOTKA (voto 6,5): non ha performato come il compagno di reparto Anguissa, ma ha comunque giocato un ottimo match.

ZIELINSKI (voto 6): non riesce a brillare al massimo come ci aveva abituati e questa storia va avanti da qualche partita. Fa il lavoro ordinario.

LOZANO (voto 6): come Zielinski, sembra un po’ spento e si limita a fare l’ordinario. Troppo prevedibile.

OSIMHEN (voto 8): nonostante abbia causato un rigore a favore dell’Atalanta, si è fatto perdonare con un goal e con un assist. Ragazzo d’oro.

ELMAS (voto 7,5): fa il suo lavoro in silenzio e senza strafare. Mette la palla in rete e permette al Napoli di portare la partita a casa.

POLITANO (voto 6): non è entrato del tutto nei ritmi del match, ma ha fatto il suo.

Ndombele (voto 6): subentra e fa il lavoro ordinario. Molto fisico.

SIMEONE (voto 6,5): anche lui subentra e crea un’occasione d’oro, che purtroppo va a vuoto. Assetato di goal.

SPALLETTI (voto 8): organizzazione della partita eccellente. Bravissimo a mantenere alta la concentrazione della squadra. A bordo campo stava per mangiare una penna bic a causa della tensione!

Cerchi qualcosa in particolare?

Iscriviti alla Newsletter

* obbligatorio

Per favore, seleziona i campi di abilitazione per i quali vorresti avere notizie:

È possibile annullare l'iscrizione in qualsiasi momento cliccando il link nel piè di pagina delle nostre e-mail. Per informazioni sulle nostre pratiche di privacy, si prega di visitare il nostro sito web.

Usiamo Mailchimp come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per iscriverti, riconosci che le tue informazioni saranno trasferite a Mailchimp per l'elaborazione.Scopri di più sulla privacy di Mailchimp qui.

Lavora con noi
[ajax_posts]
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram