Annarita Esposito e lo scandalo del video con il ragazzo a Dubai

Pubblicato 
lunedì, 23/01/2023
Di
Francesca Orelli
Annarita Esposito

Annarita Esposito, nelle ultime ore, ha commentato su TikTok un video con una scritta che è tutta un programma: “Non guardare questo video di Annarita Esposito con il suo ragazzo a Dubai”. Niente paura però: nessun contenuto “a luci rosse” in vista, perché come raccontato da Danny Schipani sul suo profilo Tik Tok, si tratta solo di una truffa per rimediare qualche visualizzazione in più.

È possibile ingannare Tik Tok e ottenere qualche visualizzazione in più? La risposta è sì: Annarita Esposito, la tiktoker napoletana, è stata l’ultima vittima di questa truffa, ma tutto sommato l’ha presa sul ridere, scrivendo sotto il video in questione:

“Mammamia poverino”

A rivelarlo è stato Danny Schipani, un influencer milanese che, in un certo senso, si è specializzato in questo “settore dello scoprire le truffe e le bufale su Tik Tok” (un po’ quello che fanno Le Iene nel mondo reale, insomma).

Come racconta lui stesso, dopo essere stato interpellato più volte dai suoi fan in merito al nuovo video Tik Tok di Annarita Esposito, ha deciso di prendersi il rischio e di andare a dare un’occhiata, scoprendo che in realtà… non c’è nessun video!

@danny.schipani

Facciamo chiarezza 💪🏻 IG: danny.schipani ✍🏻 @Annarita Esposito #annaritaesposito #dubai #parliamone #scandalo #verità

♬ Spongebob Tomfoolery – Dante9k Remix – David Snell

Danny Schipani parla del nuovo trend su Tik Tok “È un modo per prendere in giro la gente.”

Una volta che si avvia il video in questione, parte infatti una musichetta che continua a ripetere “Non guardare il video di Annarita Esposito con il suo ragazzo a Dubai” e, nello stesso momento, le visualizzazioni salgono e si crea un falso hype (ovvero quando un tiktoker è costantemente presente e riceve molta attenzione).

Insomma, una truffa bella e buona, ma Annarita Esposito, come già scritto, è solo l’ultima della serie: prima di lei anche Giulia Salemi e Luca Campolunghi sono stati usati come “vittime” per creare questi falsi video, che in questi casi specifici tutto sommato sono “abbastanza innocui”, ma nei peggiori hanno contribuito a infettare i computer con virus di vario tipo, come malware e simili.

Il nostro consiglio, ovviamente (e questo non vale solo su Tik Tok, ma soprattutto su Internet, dove ci sono più probabilità di imbattersi in siti dubbi e in virus), è quello di non aprire i video, o altri contenuti, dubbi, soprattutto se presentano delle grafiche o dei titoli accattivanti, tipo “Complimenti! Hai vinto un milione di euro.”

View this post on Instagram

A post shared by Annarita Esposito (@annaritaaesposito)

Leggi anche:

Non è Belen la vera madre di Luna Marì? Un video shock su Tik Tok

Madonna fa coming out su Tik Tok “Sono gay”: ecco il video

Tik Tok: che cos’è il trend 01 02 e perché ne è nato uno scandalo

Fonte immagine: profilo Instagram Annarita Esposito (@annaritaesposito)

Iscriviti alla Newsletter

* obbligatorio

Per favore, seleziona i campi di abilitazione per i quali vorresti avere notizie:

È possibile annullare l'iscrizione in qualsiasi momento cliccando il link nel piè di pagina delle nostre e-mail. Per informazioni sulle nostre pratiche di privacy, si prega di visitare il nostro sito web.

Usiamo Mailchimp come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per iscriverti, riconosci che le tue informazioni saranno trasferite a Mailchimp per l'elaborazione.Scopri di più sulla privacy di Mailchimp qui.

Lavora con noi
[ajax_posts]
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram