HomeCulturaAlla scoperta di esopianeti simili alla Terra con l’Unione Astrofili Napoletani

Alla scoperta di esopianeti simili alla Terra con l’Unione Astrofili Napoletani

Rappresentazione del pianeta Kepler

Un bellissimo incontro online sulla scoperta di esopianeti e “Terre” simili alla nostra con l’Unione Astrofili Napoletani e il Professore Giovanni Covone!

In tempo di Coronavirus molte delle attività che in precedenza si svolgono in presenza sono state necessariamente spostate online e tra queste rientrano anche gli interessanti incontri divulgativi di astronomia di base dell’Associazione Unione Astrofili Napoletani.

Domani 10 giugno 2020, infatti, ci sarà una diretta Facebook molto speciale con un relatore molto importante: il Professore Giovanni Covone, dell’Università Federico II, professore associato di Astronomia e Astrofisica, che ha acquistato notorietà per la partecipazione all’importante scoperta di un esopianeta simile alla Terra.

La scoperta di “Terre gemelle”: gli esopianeti simili al nostro

Il bell’intervento del Prof. Covone si intitola “Altre Terre. La ricerca degli esopianeti, da Giordano Bruno ai telescopi spaziali” e, partendo dalla filosofia di Giordano Bruno relativa soprattutto all’esistenza di “altre Terre” nell’Universo, ci parlerà delle ricerche attuali sulla scoperta e lo studio dei pianeti extrasolari.

Il suo intervento approfondirà anche la scoperta del suo gruppo di ricerca avvenuta a gennaio 2020.

Come partecipare all’incontro

Per assistere a questo dell’incontro, e per porre domande e curiosità via commenti, è sufficiente collegarsi alla Pagina Facebook dell’UAN e cliccare sul video Live dalle 20.30.

Il pianeta Toi 700 d: un nostro “simile”

Il gruppo di ricerca del Prof. Covone, di cui fa parte anche il giovane studente della Magistrale in Fisica Luca Cacciapuoti, ha collaborato con la NASA analizzandone i dati rilevati dal telescopio Tess. Proprio durante questo lavoro è stato scoperto il pianeta poi ribattezzato Toi 700 D, che si trova ad una distanza dalla sua stella tale da considerarlo nella fascia di abitabilità.

Di questo importante traguardo e delle incredibili scoperte in questo campo ci parlerà il Professore durante la diretta Facebook accessibile a tutti (anche a chi non è iscritto alla piattaforma social).

Un appuntamento da non perdere!

Informazioni sull’incontro

Quando: mercoledì 10 giugno 2020

Orario: dalle 20.30 alle 22.00

Dove: diretta Facebook Live (al link indicato nel testo)

Info: Evento Facebook

Vota questo post
[Voti: 1   Media: 5/5]



banner di collegamento a Napolike Turismo