HomeCulturaAlessandro Preziosi è Vincent Van Gogh al Teatro Mercadante di Napoli: in scena L’odore assordante del bianco

Alessandro Preziosi è Vincent Van Gogh al Teatro Mercadante di Napoli: in scena L’odore assordante del bianco

Alessandro Preziosi nel ruolo di Van Gogh al Teatro Mercadante di Napoli per lo spettacolo L'odore assordante del bianco

Uno straordinario Alessandro Preziosi nel ruolo di Van Gogh al Teatro Mercadante di Napoli per raccontare gli anni di internamento dell’artista in un ospedale psichiatrico.

Alessandro Preziosi tornerà a interpretare il celebre pittore Vincent Van Gogh sul palcoscenico del Teatro Mercadante di Napoli. Già presentato nel corso del Napoli Teatro Festival 2017, lo spettacolo Vincent Van Gogh. L’odore assordante del bianco, scritto da Stefano Massini, è in programma dal 20 al 25 marzo 2018.

Protagonista della vicenda è l’artista Van Gogh e il suo stato psichico in preda alle allucinazioni che scaturiscono dalla sua mente e ai pensieri ossessivi, dovuti alla sua condizione di reclusione nella stanza bianca dell’ospedale psichiatrico di Saint-Paul-de-Manson, in Provenza, nel 1889, dove l’artista era recluso.

Le notizie su questi anni cupi e bui sono raccontate attraverso il carteggio con l’amato fratello Theo, che rappresenta il punto di partenza di questo viaggio intenso e coinvolgente nel dramma interiore di Van Gogh, che lo spettatore arriva a vivere sulla propria pelle. In questo labirinto soffocante cosa è reale e cosa è finzione? Di chi cosa o di chi ci si piò fidare?

La drammaturgia di Stefano Massini, consulente artistico del Piccolo di Milano, indaga sulle motivazioni e sulle sensazioni di questa guerra che l’artista olandese vive contro il mondo e contro i suoi stessi pensieri, che rappresentano le mura di una prigione da cui fuggire.

Informazioni sullo spettacolo Vincent Van Gogh. L’odore assordante del bianco

Quando: dal 20 al 25 marzo 2018

Prezzo biglietti: dai 9,50 ai 29 euro

Dove: Teatro Mercadante, Piazza Municipio – Napoli

Maggiori informazioni: Sito ufficiale

 

Photo Credits: Manuela Giusto

banner di collegamento a Napolike Turismo