HomeCronacaA Napoli il primo check point Hiv e sifilide del Sud Italia

A Napoli il primo check point Hiv e sifilide del Sud Italia

prevenzione hiv

A Napoli una grandissima novità: apre il primo check point Hiv e Sifilide del Sud Italia, con test rapidi, anonimi e gratuiti!

Il primo check point per Hiv e Sifilide del Sud Italia apre nella città di Napoli, ad annunciarlo è Nps Italia Onlus, Netwoork Persone Sieropositive che è capofila del progetto, Antinoo Arcigay Napoli e a Atn, l’Associazione Transessuale Napoli.

Una grande iniziativa per la città di Napoli che si propone quindi di sensibilizzare la prevenzione per l’Hiv, la sifilide e le malattie sessualmente trasmissibili, dato che comunque ancora oggi si tratta di argomenti molto delicati e per alcuni anche sconosciuti.

Il progetto è finanziato dal Fellowship programma 2018 di Gilead, con la collaborazione del Comune di Napoli e della Federazione dei Medici di medicina generale di Napoli.

Check point Hiv e sifilide a Napoli

Chiunque liberamente potrà recarsi presso la sede di Antinoo Arcigay Napoli dove ci saranno i volontari di NPS Campania e ATN e i medici di Antinoo Arcigay Napoli, situata nei pressi di Piazza San Domenico Maggiore, in Vico San Geronimo 17.

Il servizio sarà attivo tutti i martedì e tutti i giovedì dalle ore 16:00 alle ore 19:00 e prevederà test rapidi, anonimi e assolutamente gratuiti. 

Si potrà effettuare il test capillare Hiv e Sifilide community based, il tutto sarà seguito dal personale medico e da psicologi. Ci sarà inoltre lo sportello informazioni su PrEP, PEP e IST che vi metterà in collegamento, in caso di necessità, con le strutture ospedaliere della città e con il Sistema Sanitario Nazionale.

Per le prenotazioni e tutte le altre informazioni chiamare al numero 370 1556589 o inviare un’email al: nps.cam@npsitalia.net. 

Vota questo post
[Voti: 0   Media: 0/5]



banner di collegamento a Napolike Turismo